3 consigli per video promozionali Pinterest efficaci

Le persone utilizzano per trovare idee utili per la vita di tutti i giorni, da cosa mangiare per cena a quali prodotti comprare o ancora come decorare la propria casa. Ad oggi Pinterest, il motore di scoperta visiva il cui obiettivo è essere fonte di ispirazione e aiutare gli utenti a creare una vita che amano, viene utilizzato ogni mese da 300 milioni di persone.

Milioni di persone utilizzano Pinterest quando sono attivamente alla ricerca di qualcosa da fare o da acquistare. Le aziende hanno quindi l’opportunità di intercettare le persone prima che queste abbiano intrapreso il processo decisionale e Pinterest vuole rendere più facile per le piccole imprese ottenere visibilità con i pin sponsorizzati.

I Promoted sono un formato pubblicitario accattivante che consente alle aziende di mostrare i vantaggi dei propri prodotti e offrire contenuti interessanti e fruibili ai Pinner. Grazie ai , i brand sono in grado di raccontare la loro storia nel modo più stimolante possible e aiutare i Pinner a trasformare le loro idee in realtà. Dall’anno scorso, Pinterest ha visto un aumento del 31% nelle ricerche di “ di ispirazione”, dimostrando che i Pinner si apettano dalle aziende e tutorial che siano di facile utilizzo e dai quali poter trarre nuove idee.

Secondo comScore, In Italia su Pinterest ci sono 8 milioni di visitatori unici al mese e gli utenti salvano quasi 2 milioni di idee ogni giorno, proprio perché le persone desiderano un’esperienza online che renda la loro vita offline più interessante e gratificante.

Ecco tre suggerimenti di Pinterest su come creare video promozionali efficaci:

  1. Massimizzare la propria reach: con i Promoted Video di Pinterest, è possibile raggiungere gli utenti in tutte le fasi della pianificazione e aumentare le possibilità di intraprendere azioni significative.
    • La chiave del successo è destinare i video promozionali al pubblico giusto. Gli strumenti di targeting di Pinterest consentono di trovare facilmente le persone più interessate ai video per parola chiave, interesse, genere, dispositivi mobili e altro ancora.
    • Seguire questi suggerimenti per targettizzare in modo efficace i video promozionali:
      • Perfezionare il pubblico utilizzando parole chiave e interessi specifici
      • Individuare il target per dispositivo mobile o sistema operativo
      • Generare maggiore interesse tramite il retargeting delle persone che hanno visualizzato il video
      • Utilizzare il Bulk editor per creare più campagne video promozionali contemporaneamente
  2. Creare un video promozionale di successo: una volta decisa la strategia, è importante curare il formato e il contenuto del video per ottenere il risultato desiderato:
    • Fare branding nel modo giusto. I contenuti brandizzati su Pinterest sono utili e affidabili ed è bene assicurarsi di mostrare chiaramente il proprio logo o prodotto nel video.
    • Iniziare in modo forte. Iniziare il video con un messaggio chiaro per catturare l’attenzione dei Pinner mentre sono in una mentalità di pianificazione.
    • Breve e diretto. Mantenere i messaggi semplici e diretti: 10-20 secondi è l’ideale, ma i contenuti possono durare più a lungo.
    • Un’immagine vale più di mille parole. Pinterest è una piattaforma visiva, quindi è preferibile mostrare il messaggio del brand attraverso un video invece che affidarsi esclusivamente all’audio o a un testo scritto. Assicurarsi di utilizzare sovrapposizioni di testo o didascalie e creare contenuti con un rapporto di aspetto 1:1 o verticale per ottenere il massimo impatto.
    • Scegliere un’immagine di copertina d’effetto. L’immagine di copertina appare nei feed delle persone, e dovrebbe dare loro un’idea chiara di ciò che stanno per guardare.
    • Ottimizzare il copy dei Pin. Titoli chiari, descrizioni e hashtag aiutano i video ad essere scoperti durante la ricerca, quindi è consigliabile lavorare bene sui testi prima di pubblicare un nuovo video.
  3. Analizzare la performance dei video: è facile vedere come stanno andando i propri video promozionali. Basta andare su Ads Manager e selezionare l’opzione “delivery” per vedere i dati di quante persone hanno visualizzato il video, quanto costa, per quanto tempo hanno interagito e se hanno agito o meno.

Copia & Incolla: perché questo titolo? Perché i contenuti di questa categoria sono stati pubblicati SENZA ALCUN INTERVENTO DELLA REDAZIONE. Sono comunicati stampa che abbiamo ritenuto in qualche modo interessanti, ma che NON SONO PASSATI PER ALCUNA ATTIVITÀ REDAZIONALE e per la pubblicazione dei quali Tech Economy NON RICEVE ALCUN COMPENSO. Qualche giornale li avrebbe pubblicati tra gli articoli senza dire nulla, ma noi riteniamo che non sia corretto, perché fare informazione è un’altra cosa, e li copiamo ed incolliamo (appunto) qui per voi.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here