Facebook lancia ThreatExchange, social network per esperti di cybersecurity

lancia un social network per i professionisti della informatica, un luogo dove si potranno condividere le informazioni sulle minacce che potrebbero a loro volta, portare ad attacchi informatici. Lo riporta il Financial Times secondo cui la piattaforma, chiamata , consentirà alle aziende di condividere indizi su come gli hacker si comportano nella speranza di prevenire violazioni della . “Gli strumenti per condividere informazioni sulla sicurezza tra le organizzazioni spesso non funzionano se sono inefficienti o troppo complessi. È per questo che molti team finiscono per cercare di risolvere gli stessi problemi che altri hanno già affrontato” si legge sul sito ufficiale. ThreatExchange vuole ovviare a questo problema consentendo professionisti della sicurezza di condividere informazioni sulle minacce e di imparare anche dalle scoperte degli altri.

Mark Hammel, manager di Facebook, ha spiegato al FT che il sistema è stato sviluppato a partire da quanto giù utilizzato internamente da Facebook per catalogare le minacce al sito in tempo reale. E la società sarebbe pronta a offrire il servizio gratuitamente, a differenza di altri sistemi di rilevamento delle minacce.  Una sfida non da poco che Facebook si dichiara pronta a sostenere: il social si è ben posizionato con il suo modello di condivisione social tale da potersi avventurare in un progetto di questo tipo, sostiene sempre Hammel.

I primi partner di ThreatExchange includono Bitly, Dropbox, Pinterest, Tumblr, Twitter e Yahoo. Per partecipare alla fase beta del progetto è necessario iscriversi qui.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here