Polizia di Dubai: arrivano i Google Glass per combattere il crimine

La polizia di Dubai ha in programma di dotare i propri detective con i Google Glass. L’obiettivo è quello di implementare la lotta alla criminalità grazie alla messa a disposizione dal riconoscimento facciale, secondo una nota del portavoce della polizia del ricco emirato arabo.

Il portavoce ha confermato in un rapporto pubblicato sulla testata Dubai’s 7 Days che il software sarà sviluppato esclusivamente dalla polizia di Dubai e consentirà un collegamento diretto tra chi lo indossa e una banca dati con le informazioni relative alle persone ricercate. Google metterà a disposizione solo l’hardware. Una volta che il dispositivo riconoscerà il sospettato sulla base di una “stampa” del volto, sarà emesso un segnale di allerta per l’ufficiale che indossa il device.

In una prima fase i Google Glass saranno utilizzati per combattere le violazioni al codice della strada e per tracciare i veicoli coinvolti nei reati. In una seconda fase, ha detto il portavoce, potrebbero essere usati  nel corso di indagini da parte dei detective impegnati in casi più complessi.

Google ha dichiarato in un post sul blog della compagnia che il costo degli occhiali negli Stati Uniti potrebbe raggiungere i 1.500 dollari. La decisione di Dubai di acquistare questo prodotto non ancora “a buon mercato” conferma la determinazione delle autorità pubbliche a non badare a spese nella dotazione dei mezzi a disposizione della polizia. Proprio l’anno scorso Dubai aveva annunciato l’acquisto di un nuovo modello di Lamborghini, dal costo di 400 mila dollari, per le auto di ordinanza utilizzate nelle stazioni di polizia presso i principali siti turistici. Secondo il vice capo della polizia di Dubai i veicoli erano in linea con l’immagine della capitale del Golfo.

Facebook Comments

1 COMMENT

  1. […] Eppure il lancio dei Google Glass era iniziato sotto i migliori auspici. Dopo due anni di investimenti milionari e ricerche di alto profilo, il gadget che prometteva di trasformare un semplice paio di occhiali in un oggetto da spy movie sembra non aver conquistato il cuore del pubblico. Anche con usi di alto profilo: il campo medico si è rivelato quello più promettente e redditizio: gli occhiali sono già in uso in 19 ospedali degli Stati Uniti e nel prossimo anno più di 100 strutture ospedaliere li adotteranno come presidio diagnostico. Anche la pubblica sicurezza ha iniziato a beneficiare dei servizi offerti dal dispositivo, con risultati positivi sia sul fronte della gestione del traffico sia nel campo della ricerca di criminali. […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here