Infrastrutture di ricerca: da ESFRI in arrivo bando per la Roadmap 2016

Parte da Trieste il bando per la definizione della nuova Roadmap dell’European Strategy Forum on Research Infrastructures () per il 2016. In un evento dal titolo “Evolving Ladscape of Research Infrastructures” previsto per il 25 settembre, e organizzato dalla presidenza italiana del Consiglio dell’Unione, verrà definita  la tabella di marcia per il 2016 dell’European Strategy Forum on Research Infrastructures.

Dopo essersi dedicato all’implementazione dei progetti della Roadmap 2010, nell’ambito dell’Innovation Union Flagship Initiative, nell’aprile 2014 l’ESFRI ha infatti deciso di sviluppare una nuova roadmap per il 2016 con cui conseguire una serie di obiettivi strategici: facilitare iniziative multilaterali che conducano ad un migliore utilizzo e sviluppo delle infrastrutture di  in Europa, fungere da incubatore di nuovi progetti, facilitare le decisioni e la loro implementazione e, infine, assicurare il sostegno, oltre la fase di implementazione, per i progetti ESFRI già attivi.

Le nuove proposte potranno riguardare tutti i campi della ricerca e dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2015, ore 17 CET, dalle delegazioni nazionali ESFRI o da EIROFORUM. Dal momento che circa 16 progetti del 2008 e del 2010 saranno confermati nella tabella di marcia 2016, saranno ammesse tra otto e dieci nuove iniziative.

La selezione delle proposte sarà curata dagli Strategic Work Group di ESFRI per il merito scientifico e, parallelamente, dall’Implementation Group del Forum per quanto riguarda la maturità del piano di implementazione (organizzazione, governo, gestione, finanziamento).

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here