AgID: Alessandra Poggiani nominata nuovo direttore

Dopo molta attesa la notizia ora è ufficiale: sarà il nuovo direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale rimasta momentaneamente senza vertice dopo le recenti dimissioni di Agostino Ragosa. Poggiani, attualmente a capo di Venis SpA, era stata contatta ieri dal ministero della Semplificazione e PA ad era partita per Roma, nel pieno della Digital Venice di cui è organizzatrice. Da allora le notizie sulla sua nomina si sono succedute sulla stampa nell’arco di tutta la giornata odierna ma l’ufficialità è arrivata solo in occasione del Consiglio dei Ministri da poco conclusosi “Il cdm ha dato l’ok al ministro Madia sull’agenzia digitale, io collaborerò con un team di persone e consigliere per l’ a Palazzo Chigi sarà Paolo Barberis, Quintarelli il presidente del comitato di indirizzo e nell’arco dei prossimi giorni Alessandra Poggiani diventerà il direttore generale dell’agenzia digitale”. ha annunciato il Premier Matteo Renzi.

Nella sua carriera Alessandra Poggiani ha collaborato come Senior Advisor con molte società di consulenza nazionali e internazionali su progetti di consulting e su attività di consulenza direzionale nei settori Enterprise 2.0, , Digital Strategy.  Oltre all’incarico come direttore generale nella società di informatica della Regione Lazio Lait Spa dal 2004 al 2009, Poggiani è stata Responsabile della Comunicazione Digitale di Enel Spa Information e Manager per l’Unità Operativa della Partnership Euro-Mediterranea della Commissione Europea, nonchè Direttore Comunicazione, Relazioni Istituzionali e Relazioni Esterne del Programma Mediterraneo del Wwf Internazionale. Docente di marketing tra Roma e Londra, nel 2012 è stata candidata anche candidata alla guida dell’Agcom.

La nomina arriva dopo poco più di un mese dalle dimissioni di Ragosa, avvenute in giugno, a valle del quale il  governo aveva accelerato sulla nomina del successore  aprendo avviso pubblico con il quale attivare ufficialmente la selezione del nuovo direttore: più di 150 candidature pervenute.

Facebook Comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here