Accordo Deutsche Bank-FEI: 40 milioni per piccole e medie imprese

Un fondo da 40 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti alle piccole e medie imprese e alle small mid cap orientate all’innovazione. E’questa una delle misure previste all’interno dell’accordo tra Deutsche Bank e Fondo Europeo per gli – FEI.  Finanziato dalla Commissione Europea, il progetto rientra nell’ambito dell’iniziativa Risk Sharing Instrument (RSI), prevista dal Settimo Programma Quadro per incoraggiare le banche a erogare finanziamenti alle PMI e alle small mid cap che abbiano avviato progetti di ricerca, sviluppo o innovazione.

Deutsche Bank mette a disposizione delle imprese innovative italiane un plafond di 40 milioni di euro da erogare entro il 31 dicembre 2015 e garantito nella misura del 50%dal FEI, mentre il Fondo europeo per gli Investimenti seleziona le banche che hanno presentato formale manifestazione di interesse ad aderire all’iniziativa. Quest’ultima fase avviene attraverso un processo di due diligence.

Il Fondo europeo per gli investimenti, organo del Gruppo BEI specializzato nel capitale di rischio, ha l’obiettivo di agevolare l’accesso al credito delle PMI negli Stati membri Ue, nei Paesi Candidati e nei Paesi EFTA. Per far questo, il Fondo offre ai soggetti intermediari (banche, istituzioni di garanzie e leasing, fondi di private equity e venture capital, etc) un pacchetto di prodotti finanziaririvolti alle PMI, avvalendosi dei propri fondi o di quelli gestiti per conto della BEI e dell’Unione Europea.

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here