IPO: Twitter fissa a 26 dollari il prezzo delle azioni

L’attesa è finita: ha fissato a 26 dollari per azione il prezzo della sua initial public offering. Una cifra persino superiore alle attese, con la quale la società che cinguetta è valutata 18 miliardi di dollari. I 26 dollari sono circa il 50% in più del prezzo di riferimento di 17-20 dollari per azione comunicato due settimane fa rivisto al rialzo nei giorni scorsi a 23-25 dollari per la domanda elevata. L’offerta è da 70 milioni di azioni, con la vendita delle quali raccoglie 1,82 miliardi di dollari. Considerando anche l’opzione per l’acquisto di ulteriori 10,5 milioni di azioni, l’offerta sale a 80,5 milioni di azioni per 2,1 miliardi di dollari raccolti.

Il presso fissato da Twitter resta comunque ben al disotto della cifra di 38 dollari stabilita da tempi della sua un anno fa. Twitter così sceglie la strada della differenziazione e della prudenza, nella speranza di non incappare in un debutto accidentato, e definito disastroso da molti analisti, della creatura di Mark Zuckerberg.

Facebook Comments

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here