Le 5 migliori app per prenotare un volo

Tra racconti di voli a un euro, pubblicità di compagnie low cost, banner con inviti a viaggiare “gratis”, anche l’autunno diventa un buon periodo per partire e rinfrescare il ricordo della vacanza o, più verosimilmente, un momento di ripresa frenetica del che ci porta a volte lontani da casa. Orientarsi tra le offerte e prenotare nei tempi giusti non è cosa banale ma soprattutto il ricercare nella giungla di offerte in rete diventa un investimento di tempo. Come al solito, un aiuto può arrivare dall’ giusta, quella che ti trovi a portata di polpastrello e che magari tra una riunione e l’altra svolge per te gran parte del . Dopo i suggerimenti sulle applicazioni utili a ricercare alloggi, eccone 5 per volare nel posto che avete scelto:

Skyscanner

Figlia di quello che è ritenuto uno dei portali più utili al mondo, questa app gratuita per iOS e Android consente di ricercare la miglior offerta fra oltre mille compagnie aeree e 1 milione di rotte. Utile la funzione che visualizza i prezzi della tratta in un grafico oltre a quella che consente la condivisione dei dettagli di viaggio con altre persone.

Volagratis

Con una disponibilità di dati inferiore a Skyscanner, questa app mette comunque a disposizione una grafica efficace per la di offerte tra oltre 400 compagnie. Gratis per Android , iPhone e iPad permette anche di monitorare lo stato dei voli prenotati.

Hipmunk

Immagine1

Consigliabile ancora principalmente ad un pubblico americano, è però un bell’esempio di semplicità. Gratuita per iOS e Android, selezionata la destinazione e la data propone le offerte per “Agony”, ovvero per livelli di agonia, calcolati in base al prezzo, alla durata del volo e al numero di scali.

Momondo

Questa app, disponibile gratuitamente per smartphone Android e iOS , ricerca su motori di ricerca di viaggi e compagnie aeree la soluzione più economica, usando un layout molto semplice.

Flightradar

Un’app che può dare assuefazione è questa che visualizza in una mappa, in tempo reale, gli aerei in volo. Si può seguire un volo, capire dov’è, a che velocità viaggia, ecc. Praticamente un potente strumento di controllo disponibile per iOS e Android.

Oltre la scelta dell’app giusta, altre strade sono sicuramente percorribili. Ci si può affidare ad un amico, ad un conoscente, ad un’agenzia o a uno sconosciuto. Si possono passare intere serate a cercare su portali strapieni di palme e spiagge bianche che ci tentano proprio quando si deve partire per lavoro, ci si può perdere a confrontare le offerte segnandole su un foglio di carta che alla fine sarà pieno di numeri che non ci diranno nulla di significativo. Qualunque modo utilizziate per pianificare la partenza, pensate alla frase di Sepùlveda “Vola solo chi osa farlo”.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here