Bluebox scopre una falla di sicurezza nel 99% di telefonini Andorid

La società , che opera nel campo della mobile, ha scoperto una falla nel sistema operativo . Una debolezza che rende qualsiasi dispositivo rilasciato negli ultimi quattro anni fragile agli attacchi degli hacker.

Una vulnerabilità che permetterebbe “malintenzionati” di prendere il completo possesso dei telefoni altrui: possono leggere i dati, ottenere le password, controllare tutte le funzioni del telefono, compreso l’invio di testi, fare telefonate, o accendere la fotocamera

Un ” dice Jeff Forristal, CTO di Bluebox, “che permetterebbe a terzi di assumere il normale funzionamento del telefono e controllare qualsiasi funzione

Il problema diventa allarmante quando si legge che questa falla coinvolge il 99% dei dispositivi presenti in commercio: quasi 900 milioni di dispositivi. Sembra che l’unico prodotto immune sia il Galaxy S4 di Samsung

La vulnerabilità è dovuta a “discrepanze” nel modo in cui le applicazioni Android sono approvate e verificate. Questo permetterebbe agli hacker di manomettere il codice dell’applicazione senza cambiare le firme crittografiche della app. Ciò significa che un app – qualsiasi applicazione – che sembri perfettamente sicura per un app store, in realtà potrebbe effettivamente avere “codice maligno” incorporato al suo interno

Forristal sostiene che i dettagli del bug sono già stati comunicati a Google a febbraio e che questa ha “notificato ai partner il problema”

Gli utenti che non sono sicuri dello stato di aggiornamento del loro cellulare o che non sono in grado di aggiornarlo devono essere estremamente cauti quando installano applicazioni.

Facebook Comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here