Foursquare introduce nuova funzione per la ricerca del luogo “perfetto”

aggiorna le sue applicazioni e e cerca di sfruttare al meglio i dati raccolti nel tempo per offrire maggiori servizi suoi utenti. Sono state infatti introdotte nuove opzioni di più specifiche che aiuteranno a trovare nuovi luoghi e a verificare quelli dove i propri amici sono già stati. La nuova funzionalità permette agli utenti di eseguire query di che, secondo la stessa Foursquare, raggiunge livelli di accuratezza tali da non poter essere eguagliati dai suoi concorrenti.

A renderlo possibile, una serie di : dai più semplici, che sfruttano dati comuni come il prezzo, l’orario d’apertura ecc., a quelli più specifici, che utilizzano invece l’immensa banca dati che Foursquare ha creato nel corso del tempo grazie ai check-in dei suoi utilizzatori. In tal senso, una delle opzioni possibili sarà quella di cercare nuovi luoghi di interesse in base a quelli registrati in passato.

Il sistema, inoltre, si orienta sempre più verso il naturale linguaggio umano; Foursquare propone alcune frasi esempio per comprendere meglio le nuove modalità di ricerca supportate: “Uno dei musei di Parigi che il mio amico Matt ha visitato l’anno scorso e che è anche vicino al mio hotel” e “Un posto dove mangiare burrito che ho in mente di provare – è sulla mia to-do list – a San Francisco e che è proprio aperto ora”. Entrambe chiariscono nel dettaglio la complessità del nuovo sistema e il numero di fonti che utilizza per ottenere risultati prima d’ora mai visti. Le nuove applicazioni di Foursquare sono già disponibili sulle app iOS e Android.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here