L’Espresso smentisce l’accordo editoriale con Sky

Il Gruppo Editoriale L’ smentisce le numerose indiscrezioni su una trattativa con inerente lo sviluppo di contenuti televisivi. “Non è in corso alcuna trattativa con Sky Italia” e il gruppo “intende proseguire in modo autonomo lo sviluppo delle proprie attività televisive”.

Il rapporto con Sky riguarderebbe “principalmente l’affitto di capacità trasmissiva per il canale in chiaro Cielo e non ha alcun legame con l’attività di editore televisivo del Gruppo Espresso nel digitale terrestre”.

L’Espresso contesta, inoltre, le accuse da parte di alcuni strumenti di informazioni sul ruolo del gruppo editoriale nel mercato televisivo; affermando di contribuire “al pluralismo del mercato televisivo nazionale in chiaro (in particolare grazie a Deejay ), nell’ambito di un contesto di forte concentrazione e con possibili scenari di ulteriore restrizione della concorrenza.”

E auspica che non si ritorni ad un duopolio simile a quello degli anni 90 e a “una situazione di scelta “blindata” per gli utenti”. Chiedendo all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni di garantire “un trattamento paritario a tutti gli operatori nazionali ex analogici, senza impedire agli editori televisivi nazionali minori di contendere la raccolta pubblicitaria soggetti dominanti.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here