Linkedin: trimestre da record per il social network

, il più famoso per professionisti, ha annunciato di aver riportato un secondo trimestre di forti guadagni, trainato dalla vendita dei propri servizi di recruitment, portando il valore dalle azioni a +7%.

Il social network ha annunciato utili di 16 centesimi per azione, in linea con le attese degli analisti, mentre i ricavi di 228 milioni di dollari, hanno superato le previsioni degli esperti ferme a 216 milioni.

Le entrate che provengono da tutti i settori con cui Linkedin genera profitto hanno fatto un significativo balzo in avanti nel coso dell’anno; le vendite di offerte di , ad esempio, che rappresentano più della metà dei ricavi totali di LinkedIn, è più che raddoppiato e l’altra fonte di reddito principale, gli abbonamenti premium, ha visto una crescita dell’82%.

Dal suo debutto in borsa, avvenuto lo scorso anno, LinkedIn ha più che raddoppiato il valore delle sue azioni, raddoppio che è ancora più evidente se paragonato al flop registrato dall’atteso IPO di Facebook, le cui azioni hanno perso quasi la metà del valore iniziale a maggio 2012.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here