Tiscali è pronta per l’America e Soru tende la mano a Google

L’azienda cagliaritana di Tiscali, fondata nel 1998 da Renato Soru, si prepara ad attraversare un’altra volta il mare: dopo essere partita dalla Sardegna per diffondere i suoi servizi in tutta Italia, giunge ora oltreoceano per una nuova avventura negli Stati Uniti.

La società starebbe lavorando al lancio di due differenti prodotti di telecomunicazioni che presto sbarcheranno in California, secondo quanto dichiarato dallo stesso Presidente e Amministratore delegato Renato Soru, in un incontro pubblico tenutosi  ieri a Genova.

“Per lo sviluppo delle start up hi-tech – ha dichiarato Soru – contano l’ecosistema, il talento, la , ma contano soprattutto gli imprenditori coraggiosi che mettono in gioco la propria serenità. Oggi è più facile trovare una via per la propria impresa che non un posto in Regione. Le start up hi-tech in Italia sono l’unico modo di creare ”.

Soru non ha rilasciato dettagli sui due nuovi prodotti che intende esportare nel mercato americano, ma ha confermato di essere in visita a Genova per un incontro con il manager di Italia, Marco Marinucci.

Facebook Comments

3 COMMENTS

  1. Troopo giusto Mr. Soru……molla il teatrino di via Roma ….. questa è la strada giusta per la sardegna !!

  2. giusto, lasci la politica ai servi di berlusconi e Zuncheddu, la sardegna non la merita soru, il popolo di pecore merita cappellacci, il servo perfetto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here