Google allarga la sua flotta di auto ibride con Lexus

Il progetto di sulle , dopo i successi dei primi test su strada e il via libera di qualche mese fa da parte delle autorità americane per la libera circolazione dei prototipi, si sta espandendo sempre di più, in vista di una futura (ma non troppo lontana) commercializzazione dei primi veicoli automatici.

Oggi, a questa visione dell’automobilismo del futuro, oltre a Toyota ed Audi si associa , che sta sviluppando in collaborazione con il colosso di Mountain View un prototipo della RX450h, che integra la tecnologia di Google per la sua prima auto a guida ibrida.

Un modello della vettura è stato avvistato nella California del Sud, e a quanto pare dalle immagini scattate, il design del sistema di sensori montato sulla sommità della macchina è stato notevolmente migliorato, riducendone l’ingombro e rendendolo più aerodinamico rispetto a quanto visto in precedenza sui primi prototipi.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here