Internet Explorer recupera utenti e inverte il trend

I dati di utilizzo dei browser negli ultimi mesi sembravano delineare un lento declino di Explorer, a vantaggio dei suoi principali competitor Chrome e Firefox.

I numeri in costante calo del prodotto , che sembrava prossimo a perdere il controllo del 50% del mercato, rappresentavano un serio rischio per l’azienda, per di più se associati alla tendenza in forte aumento di connessione da mobile, che penalizza ancor di più .

Sorprendendo molti, una recente analisi di Net Applications dimostra come il browser di Redmond stia lentamente invertendo la tendenza negativa, recuperando terreno, segnando a Marzo una crescita dell’1% rispetto al mese precedente, a discapito di tutti i suoi competitor che hanno registrato un lieve calo.

Merito del nuovo IE9, che ad oggi è ospitato su quasi il 16% dei personal computer di tutto il mondo, ed ha migliorato notevolmente le sue prestazioni rispetto alle versioni precedenti, permettendo agli utenti di rimanere fedeli alla piattaforma già presente con il pacchetto Windows, che non avvertono più la necessità di passare ad altri browser per una migliore esperienza di navigazione su internet.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here