Facebook acquisisce GazeHawk, società di eye-tracking

ha intenzione di guardare i suoi utenti dritti negli occhi. E non è un modo di dire, da oggi potrebbe farlo tramite la loro stessa webcam.

Il ha infatti contattato il team di GazeHawk, società di eye-tracking fondata da Brian Krausz e Joe Gershenson, chiedendo di entrare a far parte dell’azienda e, in poco tempo, si è arrivati all’acquisizione.

La particolarità di questa piccola azienda è rappresentata dallo sviluppo di sistemi software che permettono di tracciare il movimento oculare sulle pagine web, vedendo dove lo sguardo degli utenti si concentra maggiormente. Per fare tutto ciò, a dispetto dei tanti competitor che hanno sviluppato tecnologie simili ma con complesse e dedicate infrastrutture hardware, il sistema di utilizza semplicemente le cam già montate sui dispositivi.

L’accordo con Facebook, però, secondo quanto riportato sul sito della  , non comprenderebbe l’uso dei suoi prodotti e le tecnologie già sviluppate, che rimarranno indipendenti e di proprietà dei fondatori di GazeHawk.

La collaborazione vedrebbe lo sviluppo di sistemi e tecnologie nell’ambito dell’ che andrebbero a inserirsi nelle future strategie del noto social network magari collegate all’advertising, anche se ad oggi non sono stati resi pubblici i progetti a cui il neo-integrato team di GazeHawk lavorerà, tanto meno i termini economici dell’acquisizione.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here