Giovanni Semeraro Cataldo Musto

Giovanni Semeraro Cataldo Musto

    CATALDO MUSTO è ricercatore a tempo determinato (RTD-A) presso l'Università degli Studi di Bari. Ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2012 e da Gennaio 2016 è principal investigator del progetto di ricerca "Semantic Holistic User Modeling per l'accesso personalizzato a servizi e contenuti digitali. I temi di ricerca spaziano dalla rappresentazione semantica dell'informazione all'elaborazione del linguaggio naturale, con principale applicazione alle tecniche di user modeling per la personalizzazione e i recommender systems semantici. Ha pubblicato oltre 70 articoli scientifici nelle principali conferenze e svolge regolarmente attività di Program Committee nelle proprie comunità di riferimento.GIOVANNI SEMERARO è professore ordinario di informatica presso l’Università degli Studi di Bari ALDO MORO, dove insegna Intelligent Information Access and Natural Language Pro­cessing (Laurea Magistrale in Computer Science) e Linguaggi di Programmazione (Laurea triennale in Informatica) e guida il gruppo di ricerca Semantic Web Access and Per­sonalization (SWAP) “Antonio Bello”. Nel 2015 è stato insignito di un IBM Faculty Award su Cognitive Computing per il progetto “Deep Learning to boost Cognitive Question Answering”. E’ uno dei fondatori di AILC (Associazione Italiana di Linguistica Computazionale) e fa parte del Comitato Direttivo. E’ nel Comitato di Gestione del Laboratorio CINI Artificial Intelligence and Intelligent Systems istituito a giugno 2018. Dal 2006 al 2011 ha fatto parte del Comitato Direttivo di AI*IA (Associazione Italiana per l’Intelligenza Ar­tificiale). E’ stato visiting scientist presso il Department of Information and Computer Science della University of California at Irvine nel 1993. Dal 1989 al 1991 è stato ricercatore presso Tecnopolis CSATA Novus Ortus. I suoi interessi di Ricerca vertono su machine learning, intelligenza artificiale, recommender systems, user modelling, adaptive systems, intelligent information retrieval e filtering, text mining, semantics e social computing, natural language processing, semantic web, personalization e giochi linguistici..E’ stato principal investigator in numerosi progetti europei, nazionali e regionali. E’ autore di oltre 400 articoli scientifici pubblicati in riviste internazionali, testi ed atti di conferenze e workshop internazionali. Il suo indice di Hirsch (h-index) è pari a 35 ed il suo i10-index è 120 secondo Google Scholar. Svolge regolarmente attività di peer review in qualità di membro dei Comitati di Programma delle principali conferenze delle comunità di ricerca di riferimento. Tra i vari ruoli svolti, è stato Program Chair di ACM Recommender Systems 2015 e General Chair di UMAP 2013. Dall’a.a. 2013-2014 svolge il ruolo di coordinatore della Laurea Magistrale in Computer Science (in inglese). E’ coordinatore della prima edizione del Master di II livello in Data Science

    Post di Giovanni Semeraro Cataldo Musto

    Inizio