copia&incolla

Quali i lavori del futuro secondo Hays Salary Guide?

Grazie ai device mobili sempre connessi come smartphone e tablet e alle nuove tecnologie come il computing e l’analisi dei , il settore dell’Information Technology si sta trasformando rapidamente e continua a mostrare segni importanti di consolidamento della ripresa. Le opportunità di recruitment fanno registrare un’ulteriore crescita rispetto all’anno scorso.” Questo quanto emerge dall’edizione 2017 della Salary Guide, l’indagine annuale condotta da Hays su un campione di oltre 1.400 professionisti e 250 aziende, che fotografa l’andamento del mercato del in Italia.

Digital, mobile e big data: sono questi i settori che risultano essere più vitali e di conseguenza maggiormente attivi nella ricerca di personale. Diverse le posizioni aperte per figure altamente specializzate, quali ad esempio il Digital Strategist, capace di delineare i migliori piani di web marketing per promuovere brand awareness e prodotti, il Functional Analyst, che interpreta le esigenze del cliente traducendole in input per gli sviluppatori di software, e il Big Data Specialist, abile a gestire e archiviare grandi quantità di dati per anticipare i bisogni del mercato e produrre valore aggiunto per l’azienda. Al contrario, figure specializzate in soluzioni applicative o infrastrutturali non innovative risultano più difficilmente collocabili.

Inoltre, la Salary Guide mette in luce le competenze chiave che fanno del professionista il “candidato ideale” nel settore IT: approfondite conoscenze tecnologiche, capacità di dialogare costruttivamente con le varie business unit e ottima padronanza della lingua inglese. A ciò si aggiunge un percorso accademico in ambito informatico o ingegneristico.

Per quanto riguarda, invece, le politiche retributive, i salari più consistenti* vanno ai manager in ambito Business Solutions con uno stipendio annuo pari a circa 70.000 € (ad esempio per i Business Unit Manager e i Business Process Manager). Buone anche le performance degli Architect in ambito Development (65.000 €) e degli Specialisti di soluzioni gestionali SAP ERPEnterprise Resource Planning – (60.000 €). Infine, in ambito Systems Solutions i professionisti più pagati risultano essere i Database Manager e i Senior Systems Engineer (rispettivamente con una RAL parti a 60.000 € e 50.000 €). Buste paga meno voluminose, invece, per i programmatori e i tecnici di Hardware Solutions, soprattutto se junior, con paghe annuali che si aggirano intorno ai 35.000 €.

Tutti i dati e le tabelle retributive della nuova edizione dell’indagine sono disponibili al link: Hays Salary Guide 2017.

 

Copia & Incolla: perché questo titolo? Perché i contenuti di questa categoria sono stati pubblicati SENZA ALCUN INTERVENTO DELLA REDAZIONE. Sono comunicati stampa che abbiamo ritenuto in qualche modo interessanti, ma che NON SONO PASSATI PER ALCUNA ATTIVITÀ REDAZIONALE e per la pubblicazione dei quali Tech Economy NON RICEVE ALCUN COMPENSO. Qualche giornale li avrebbe pubblicati tra gli articoli senza dire nulla, ma noi riteniamo che non sia corretto, perché fare informazione è un’altra cosa, e li copiamo ed incolliamo (appunto) qui per voi. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This