Market

Settore alimentare: l’e-commerce non decolla

E-commerce

I numeri che il commercio elettronico fa registrare nel comparto  e di beni per la casa non sono lontanamente paragonabili a quelli – importanti – dei settori elettronica, editoria e abbigliamento.

Nel comparto alimentare, infatti, il desiderio di vedere, toccare e odorare i prodotti risulta ancora determinante per i consumatori che preferiscono di gran lunga il negozio fisico a quello virtuale. A ciò si aggiunge che l’acquisto di generi alimentari non è immediato e che il consumatore ha la necessità di creare un account per poter effettuare i propri acquisti.

Dati e-commerce nel settore alimentare

La società Cowen and Company ha esaminato il mercato in relazione agli acquisti effettuati su Amazon: è stato chiesto a 2.500 adulti degli Stati Uniti dove avessero acquistato i generi alimentari negli ultimi 30 giorni. Quasi otto su 10 (78%) degli intervistati ha dichiarato in un supermercato, mentre il 61% ha detto Wal-Mart. Solo l’8% ha affermato di aver fatto acquisti on-line.

Statistica acquisto generi alimentari online

Un sondaggio condotto a maggio 2016 da Salesforce ha mostrato una preferenza ancora più forte per lo shopping alimentare presso i negozi fisici. Tra gli intervistati che avevano acquistato beni di consumo negli ultimi 12 mesi, il 95% ha preferito comprare alimenti presso il negozio. Quasi 6 consumatori su 10, inoltre, preferiscono i negozi fisici per l’acquisto di prodotti per la casa.

Dati un po’ più incoraggianti sono stati rilevati da una ricerca effettuata da TrendSource secondo la quale il 22% degli intervistati (3.004 consumatori) ha acquistato generi alimentari on-line. Di questi, il 91% ha dichiarato che l’acquisto online rappresenta un quarto, o meno, dei loro acquisti generali di beni alimentari. L’8% ha dichiarato che il 26% e il 50% dei loro acquisti di generi alimentari sono stati effettuati su canali digitali.

In conclusione, i dati relativi agli acquisti on-line di beni alimentari e prodotti per la casa non sono proprio entusiasmanti. Tuttavia, i dati mostrano un trend in crescita che potrebbe aumentare notevolmente se gli operatori del settore saranno in grado di superare gli elementi che frenano il consumatore dall’acquisto telematico.

Fonte: eMarketer.com

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This