App

Google Allo: nuova app di instant messagging

schermata-2016-09-22-alle-09-35-57

Lanciata la sfida da parte di Google a strumenti di messaggistica istantanea come Whatsapp, Telegram e Facebook Messenger con il lancio di . La vera novità dell’applicazione rispetto alle concorrenti sta nell’utilizzo delle chatbot, ovvero nella presenza dell’assistente virtuale, in grado di dare consigli e suggerimenti su qualsiasi argomento. Questo funziona come una stringa di ricerca di Google, ma è programmato per cercare di comprendere il linguaggio umano. All’interno di una conversazione, singola o di gruppo infatti, basta citarlo digitando @google perché cerchi di rispondere a ciò che si sta chiedendo.

Questo nuovo sistema consente di effettuare ricerche senza uscire dall’, cosa che puntualmente avviene con gli altri competitor quando si cerca una notizia, un video, un’immagine, un indirizzo. Google Assistant inoltre può condividere contenuti e giocare con i partecipanti di una chat, per esempio indovinando titoli di film tramite l’uso di emoji.

 

Altra importante novità di Google Allo sono chat criptate e in incognito, strumento già presente anche in altre applicazioni che consente la crittografia con standard di sicurezza come TLS delle conversazioni e la possibilità che queste rimangano nascoste e si cancellino dopo un lasso di tempo predefinito.

schermata-2016-09-22-alle-09-22-13

Il download è possibile da Play Store e App Store e l’utilizzo è ovviamente vincolato alla concessione di alcune autorizzazioni, tra cui l’accesso all’elenco dei contatti e ai contenuti salvati nel dispositivo.
Riuscirà Google ad entrare nel mondo dei colossi della messaggistica istantanea? Ai posteri…

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This