Media

Riforma Europea sulla Privacy in 11 video pillole di MailUp

Il 4 maggio 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il nuovo Regolamento sulla Protezione dei Dati Personali, che si applicherà a decorrere dal 25 maggio 2018 e al quale dovranno allinearsi tutti coloro che svolgono attività di raccolta e trattamento di dati personali.

, società italiana specializzata nel Direct Marketing multicanale, ha lanciato l’iniziativa Video Academy volta ad informare chiunque abbia necessità di mantenersi aggiornato su determinati temi. Grazie ai contributi video suddivisi per argomento, MailUp mette in luce i punti di svolta della Riforma Europea, affidandosi alla competenza dell’Avvocato Marco Maglio – Docente e Fondatore di Lucerna Iuris, il Network di legali dell’Unione Europea specializzati in , marketing e commercio elettronico.

In 11 video-pillole, ciascuna dedicata ad una novità del Regolamento, vengono spiegati obblighi, responsabilità e opportunità del settore: dalle novità nell’informativa sulla privacy alle nuove figure aziendali come il Data Privacy Officer, dall’aggiornamento delle sanzioni fino alla ridefinizione dei concetti di profilazione e consenso.

Schermata 2016-07-06 alle 09.52.32

Tracciando una panoramica per tappe su un tema fondamentale del Digital Marketing, il progetto si pone come uno strumento dedicato alle aziende per coltivare una pratica di eMail marketing responsabile e a norma di legge.

MailUp Video Academy – ha spiegato Stefano Branduardi, Marketing Operations Manager di MailUp – attraverso il formato in video-pillole vuole comunicare con un taglio divulgativo e al tempo stesso tecnico, teorico ma di riscontro pratico, approfondito ma immediato nella fruizione. Siamo consapevoli che il rispetto della privacy rappresenta il requisito imprescindibile per qualsiasi iniziativa di email marketing e vogliamo guidare i marketer tra le novità della riforma europea, con l’obiettivo di fornire loro le conoscenze per allinearsi alle nuove norme in materia di protezione dei dati personali”.

 

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This