Focus

#FollowFriday: il tema del Diritto Digitale secondo Fernanda Faini

Quando parliamo di pensiamo alla tecnologia che ha cambiato il diritto ed è diventata oggetto di regole giuridiche. La tecnologia, applicata al diritto e all’economia, attua la vera e propria dematerializzazione degli strumenti che abbiamo utilizzato fino a questo momento. A consigliarci chi seguire sulla tematica del e della PA digitale è un’esperta del settore: , presidente del Circolo Giuristi Telematici Italiani.

FotoFernandaFaini

Fernanda Faini, presidente Circolo Giuristi Telematici Italiani

Fernanda è responsabile dell’assistenza giuridica e normativa in materia di amministrazione digitale, innovazione e open government presso Regione Toscana. Collabora come docente nell’insegnamento di Informatica giuridica presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze, dove si è laureata con lode ed è cultore della materia. Ha conseguito il Master di secondo livello in Management Pubblico ed E-Government presso l’Università del Salento. Dottoranda in Scienze giuridiche presso l’Università di Bologna – CIRSFID nel curriculum Diritto e nuove tecnologie. Componente del Comitato di redazione della Rivista scientifica internazionale “Ciberspazio e Diritto” e della Rivista “Il Documento Digitale”. Responsabile National eGov Law – Area ricerca del Laboratorio eGov dell’Università del Salento. Membro del Big Data Committee di ISTAT. Docente e consulente di Formez PA e altre realtà. Componente del Comitato Scientifico di Know IT. Autrice di pubblicazioni scientifiche, docente in Master universitari e relatrice in convegni, conferenze e seminari nazionali e internazionali. Autrice di articoli di aggiornamento e approfondimento su quotidiani e riviste giuridiche cartacee e online. Attualmente è Presidente dell’Associazione nazionale Circolo dei Giuristi Telematici (CGT), Componente dell’Associazione Nazionale Docenti di Informatica Giuridica e diritto dell’informatica (ANDIG), della Società Italiana di Informatica Giuridica (SIIG) e di RENA.

Questi i suoi suggerimenti:

Giuristi Telematici @CircoloGT

4RSzPEnd
Il Circolo Giuristi Telematici rappresenta la più antica associazione italiana di giuristi appassionati di nuove tecnologie. Nata nel 1998, studia e promuove iniziative legate al diritto dell’informatica e all’informatica giuridica, motivo per cui è possibile seguendo l’account avere aggiornamenti in materia, eventi, call e suggerimenti editoriali.

 

Nexa Center @nexacenter

marchio_200x200_400x400
Il Centro di ricerca Nexa, fondato nel novembre 2006, è un centro di ricerca indipendente che studia in maniera quantitativa e interdisciplinare la forza di Internet. Una forza che è in grado di produrre cambiamenti radicali nel mondo e di innescare grandi opportunità di sviluppo. Costantemente aggiornato sugli ultimi sviluppi in materia, il centro organizza numerosi eventi e convegni.

 

AgID @AgidGov

rN-z28G6
È il profilo ufficiale dell’Agenzia per l’Italia Digitale. L’AgID ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana e contribuire alla diffusione dell’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, favorendo l’innovazione e la crescita economica. Da seguire per conoscere le strategie di innovazione e sulle tematiche afferenti l’amministrazione digitale.

 

Nova24Tech @Nova24Tech

7090f685858ffd37d8acd3cc117fc0ea
È la pagina ufficiale di Nova de Il Sole 24 Ore che tratta argomenti riferiti a ICT. Tante le notizie di tecnologia e sul mondo Internet: news sempre aggiornate su innovazione, amministrazione digitale e diritto digitale.

 

 

DigitalSingleMarket @DSMeu

iptf0TNn-2
Account ufficiale UE del DigitalSingleMarket, identificato dalla Commissione Europea come una delle sue priorità. Rappresenta un mercato in cui viene garantita la libera circolazione delle persone, dei servizi e dei capitali e dove gli individui e le imprese possono, senza soluzione di continuità, accedere ed esercitare attività online in condizioni di concorrenza leale. L’obiettivo di DSM è massimizzare il potenziale ICT in Europa.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This