TEDTalks

3 TED Talk per Internet of Things

robot-507811_1920

Ciò che rende TED l’evento divulgativo più importante del mondo è la sua capacità di attrarre i maggiori esperti del pianeta in materia di Technology Entertainment e Design. Persone che sanno perfettamente che salire sul palco dell’evento principale, li inserisce in un’elite di pochi che hanno moltissimo da dire, consci che quell’unica occasione live potrà avere un forte impatto sui moltissimi spettatori presenti, soprattutto online.

Quale altro evento viene trasmesso e seguito nei cinema di tutto il mondo, raggiungendo una capillarità potenzialmente totale? Gli speaker di si preparano adeguatamente: massimo 18 minuti accuratamente costruiti per presentare al meglio un argomento che spesso riesce ad anticipare le tendenze future.

I TED talk sono tanti, tutti disponibili online, ma difficili da scegliere, così proverò a individuarne tre per ogni argomento che ci sembra importante approfondire. Partiremo, oggi, con l’Internet of Things.

L’Internet delle cose riguarda gli oggetti che grazie alla possibilità di poter comunicare dati riguardanti se stessi e allo stesso tempo poter accedere a quelli di altri, acquisiscono potenzialmente intelligenza. Gli oggetti accedendo alla rete hanno la possibilità di ricoprire un ruolo attivo. Si sta venendo a creare una mappa del mondo reale basata sul tracciamento fatto dalla componente digitale degli oggetti.

Quali sono i vantaggi derivanti da questo nuovo scenario?

Vorrei che a rispondere fossero tre veri esperti che nei loro Talk parlano di tre diverse possibilità di utilizzo:

Iniziamo da un italiano, Marco Annunziata è il Chief Economist di General Electric, responsabile dell’analisi economica globale che guida la strategia di business di GE. Il suo talk registrato a TED@BCG San Francisco dura circa 12 minuti ed è stato filmato a ottobre 2013. Si intitola: Benvenuti nell’era dell’Internet industriale.

Ci parla dell’industrializzazione di internet, avvenuta fondendo idealmente le ultime due rivoluzioni significative per l’umanità: la Rivoluzione Industriale e la Rivoluzione di Internet. L’impatto che questa nuova rivoluzione sta avendo sulla vita quotidiana è importante, ma non sempre evidente, lasciamo quindi a Marco Annunziata renderlo tale.

Il secondo intervento è affidato a Andreas Raptopoulos, inventore e imprenditore. Co-fondatore e CEO di Matternet, una startup pionieristica creata nella Silicon Valley che si occupa di trasporto merce attraverso droni. Il suo talk registrato a TEDGlobal 2013 di Edimburgo dura circa 9 minuti ed è stato filmato a giugno 2013. Si intitola: Mancano strade? Un drone le può sostituire.

Il suo talk si basa sul concetto che non si possono risolvere problemi nuovi con soluzioni vecchie, non si possono raggiungere un miliardo di persone isolate asfaltando nuove strade, bisogna completamente reinventare i percorsi, attraverso l’uso di droni. Ascoltiamo come Andreas Raptopoulos sta rivoluzionando il trasporto delle merci e la vita di moltissime persone.

L’ultimo intervento è affidato a Jennifer Healey, lei immagina un futuro in cui i computer e gli smartphone saranno in grado di rimanere sensibili alle emozioni umane e dove le auto sono in grado di comunicare tra loro. Ha conseguito il dottorato di ricerca MIT in ingegneria elettrica e informatica, in IBM ha lavorato sulla prossima generazione di smartphone interattive multi-modali. Il suo talk registrato a TED@Intel 2013 dura 9 minuti ed è stato filmato a aprile 2013. Si intitola: Se le auto potessero parlare, si eviterebbero gli incidenti.

Jennifer parte dalla convinzione che siamo inadeguati a condurre veicoli districandoci lungo strade semi-conosciute,fra altri giganti di metallo, a velocità disumana, perché dobbiamo affidarci solo a un paio di occhi che non sono stati fatti per questo. Oggi la tecnologia ci permette di superare i nostri limiti umani mettendo in comunicazione le auto tra loro.

 

 

Matteo Piselli

Matteo Piselli

Curatore di TEDxAssisi, è consulente digitale e formatore. È Responsabile della comunicazione di Fuseum per pura passione e partecipa a tutti gli eventi che portano innovazione nel suo territorio. Inguaribile esploratore, ha sempre la testa sul progetto futuro, prima ancora di completare quello presente.

Facebook Twitter LinkedIn 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This