Market & Business

IDC: cresce a doppia cifra il mercato globale Cloud Infrastructure IT

DSC_1897-2208-min

La società di analisi di mercato International Data Corporation () ha pubblicato una panoramica sulla situazione del mercato delle infrastrutture Cloud osservando come il fatturato generato dalla vendita di prodotti per infrastrutture sia cresciuto del 21,9% anno su anno per un totale di 29 miliardi di dollari e con un fatturato, per il quarto trimestre, in crescita del 15,7% pari a 8.2 miliardi di dollari. Rispetto alla spesa complessiva, invece, la quota di vendite è salita al 32,2%.

È interessante osservare che i ricavi delle vendite di infrastrutture per il Private Cloud sono cresciuti del 17,5% pari a 3,3 miliardi di dollari, così come i ricavi del Public Cloud in crescita del 14,6% per un totale di 4.9 miliardi di dollari. Parallelamente, i ricavi nel tradizionale segmento delle infrastrutture IT sono diminuiti del 2,7% nel quarto trimestre, con cali in tutti e tre i segmenti tecnologici: server, storage e switch Ethernet.

In tutti e tre i mercati tecnologici è stata evidenziata una forte crescita anno su anno in entrambi i segmenti di Cloud, ad eccezione di storage che nel Public Cloud è sceso del 4,0% nel quarto trimestre.

Kuba Stolarski, Research Director for Computing Platforms di IDC, ha commentato: “Il mercato delle infrastrutture Cloud continua a vedere una crescita a due cifre, forte, con guadagni più veloci provenienti dal segmento Public Cloud. I clienti finali stanno modernizzando le proprie infrastrutture Il Public Cloud continua a maturare, permettendo ai clienti di utilizzare strategie sempre più sofisticate per i loro profili di distribuzione. La continua evoluzione della clientela IT aziendale sta a significare che il Public Cloud continuerà la sua crescita su un ritmo costante nel prossimo decennio. ”

I ricavi delle vendite di infrastrutture Cloud IT sono cresciuti più velocemente in Giappone, al 50,0% nel quarto trimestre, seguito da Asia/Pacifico (Giappone escluso) al 38,7%, Europa occidentale al 30,5%, Canada al 23,5%, e Stati Uniti al 6,6%. In Europa centrale e orientale i ricavi sono invece diminuiti del 9,3% causa turbolenze politiche ed economiche, che incidono sulla spesa IT complessiva.

idc

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This