Digitaliani

Nielsen: cosa pensano i giovani delle Self-Driving Car?

car

Il futuro dell’automobile subirà dei notevoli cambiamenti nel corso dei prossimi decenni: niente più guidatori, auto esclusivamente elettriche, guida costante e interazione incessante con l’ambiente circostante per prevenire ogni tipo di rischio. Queste sono solo alcune delle caratteristiche della macchina del futuro: la .

È chiaro come tutto questo stia portando grande fermento nel settore automobilistico, cambiando modelli di business e ridisegnando la catena del valore delle industrie. Ma quali sono le reazioni nei confronti di questa possibile svolta epocale?

Secondo una recente ricerca Nielsen, condotta su un campione di 1.133 bambini e ragazzi americani tra gli 8 e i 18 anni, la maggior parte dei giovani utenti di Internet preferisce una macchina tradizionale rispetto ad una Self-Driving Car.

Oltre il 60% dei giovani americani preferirebbe guidare una macchina tradizionale piuttosto che lasciarsi trasportare da una macchina senza autista. Il 54% dei bambini dai 3 ai 5 anni ha dichiarato di preferire le auto tradizionali, così come il 59% dei bambini intervistati dai 6 agli 8 anni. Solo il 28% dei bambini intervistati in questo gruppo di età ha dichiarato di preferire le Self-Driving Car.

Non cambiano le reazioni neppure tra i soggetti intervistati più “anziani”: quasi tre studenti su quattro delle scuole superiori, infatti, dichia di voler mantenere il controllo sulla propria auto.

L’indagine mette in luce anche un potenziale problema per le aziende produttrici di Self-Driving Car: i giovani americani, nonostante la passione per la tecnologia, non esprimono preferenze particolari per brand produttori di Self-Driving Car. I risultati della ricerca saranno la dimostrazione che anche i giovani presentano forme di resistenza al cambiamento?

 

 

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This