News

Online Banking: il futuro è nella sicurezza ICT

credit-card

L’evoluzione tecnologica ha reso lo scenario in cui operano le banche molto complesso: occorre conciliare le esigenze di protezione, riservatezza e sicurezza con quelle di apertura al cliente e velocità dei flussi.

La sicurezza ICT assume un’importanza strategica nelle attività finanziarie, incidendo direttamente sul core business delle banche. In particolare l’accesso in mobilità, i social network sites, i nuovi servizi, l’esecuzione di contratti da remoto, la dematerializzazione dei processi, la filiale paperless, la connessione da dispositivi intelligenti alla rete IP e il cloud computing rappresentano gli aspetti più sfidanti di questa evoluzione.

Secondo un’indagine condotta da Lab, nota azienda di sicurezza informatica a livello globale, oltre due terzi delle aziende preferiscono affidarsi a una banca che abbia una solida reputazione per quanto riguarda la sicurezza.

Quasi tre aziende su quattro (72%) hanno affermato di scegliere la propria banca in base alla sua reputazione di sicurezza e quasi 9 su 10 (88%) hanno affermato di essere disposti a pagare di più per lavorare con una banca che abbia una policy di sicurezza forte e un buon track-record. Il 43% delle aziende ha ammesso di dover a sua volta migliorare le proprie misure di sicurezza, per proteggere le transazioni finanziarie online.

Le banche, oggi, operano più come aziende IT che come istituzioni finanziarie. Le loro interazioni con clienti e partner sono computerizzate e le informazioni vengono condivise e archiviate online. Tutto questo rende i processi finanziari altamente vulnerabili. In questo contesto emerge una necessità oggettiva di sicurezza dei dati e dei sistemi che deve convivere con la flessibilità organizzativa necessaria per interpretare e anticipare le esigenze dei clienti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This