eBusiness

150 milioni di euro per il sostegno alle PMI innovative

ue

Il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e il Credito Valtellinese, assistito da Finanziaria Internazionale, hanno sottoscritto un accordo di tipo InnovFin (finanziamento dell’UE per l’innovazione) per le PMI. Tale accordo utilizza il supporto del Fondo europeo di Investimento strategico (FEIS), nucleo del piano di investimenti per l’Europa.

L’accordo InnovFin consentirà al Credito Valtellinese di mettere a disposizione delle imprese innovative in Italia per i prossimi due anni garantiti dal FEI e con il sostegno di Horizon 2020, il programma-quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione. Il supporto UE per le imprese italiane innovative potrà generare un volume di prestiti bancari fino a 150 milioni di euro.

Carlos Moedas, Commissario Europeo per la ricerca, la scienza e l’innovazione, ha affermato: ”L’innovazione rappresenta una leva fondamentale per la creazione di lavoro e per la crescita economica in Europa. Scopo di questa iniziativa è aiutare le imprese italiane nell’accesso al capitale di cui necessitano per trasformare le loro idee innovative in realtà. Con l’accordo di oggi, che mette a disposizione 150 milioni di euro, stiamo facendo esattamente questo.”

Questa operazione riflette l’impegno del Gruppo BEI a rispondere velocemente alle richieste degli stati membri, della Commissione Europea e del Parlamento Europeo volte al rapido avvio di iniziative concrete in ambito FEIS, velocizzando di conseguenza le operazioni di prestito e di garanzie in grado di favorire la creazione di posti di lavoro e la crescita nell’UE.

(foto di Sébastien PODVIN, CC-BY-SA 2.0)

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This