Mobile Payment

#MobilePayment: l’arrivo di Samsung Pay minaccia Apple e Google

Mobile Payment

Nella competizione per convincere i consumatori ad utilizzare i servizi di e mobile wallet, e hanno un nuovo competitor importante: secondo ultimi dati provenienti da Crone Consulting e riportati da Bloomberg, sta guadagnando rapidamente terreno nel mercato.

Samsung Pay, infatti, solo a settembre 2015 (momento del suo debutto negli Stati Uniti) ha registrato circa 5 milioni di utenti attivi e ha elaborato circa 500 milioni di dollari di transazioni. Un volume enorme che può minacciare gli altri due top player: Apple Pay ha attirato 12 milioni di utenti in tutto il mondo attivi al mese, mentre Google Pay ha registrato (analogamente a Samsung) circa 5 milioni di persone attive mensilmente.

La forza di Samsung nell’attirare così tanti utenti in così poco tempo verrebbe da LoopPay, una startup acquisita dalla società nel 2015 e che ora è la base tecnologica del servizio: in pratica, Samsung utilizza una tecnologia che imita una normale tessera magnetica di pagamento. In questo modo i rivenditori possono accettare i pagamenti utilizzando i dispositivi già in loro possesso, senza la necessità di spendere ulteriore denaro per acquistare POS appositi o aggiornarsi. In sintesi, se con Samsung Pay puoi pagare ovunque, con Apple e Google no.

Secondo eMarketer il 2016 è l’anno in cui il mobile payment, specialmente i pagamenti mobili di prossimità, potranno vedere una significativa crescita. In dettaglio, la società stima che il valore totale delle transazioni in mobilità in Usa crescerà del 210% nel 2016. Si intende per pagamenti in prossimità quelli che prevedono la vicinanza tra l’acquirente e il venditore del prodotto/servizio acquistato, con lo smartphone che diventa lo strumento con cui realizzare la transazione economica: esattamente il meccanismo di Samsung Pay, Apple Pay e Google Pay.

Samsung_Gunning_for_Apple_in_Race_to_Dominate_Mobile_Payments_-_Bloomberg_Business

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This