Market & Business

In marcia verso il 5G: Ue sigla accordo con il Brasile

web

L’ punta alla leadership sul e sigla un accordo con un altro grande Paese, questa volta il , per sviluppare la nuova tecnologia chiave per l’internet delle cose e le auto connesse. L’intesa, siglata dal commissario Ue al digitale Guenther Oettinger con il ministro brasiliano delle comunicazioni André Figueiredo a margine del Mobile World Congress a Barcellona, fa seguito a quelle simili già strette con Giappone, Corea del Sud e Cina mentre sono in preparazione quelle con India e Usa.

Ue e Brasile si impegnano, con questa dichiarazione congiunta per la cooperazione sul 5G, a svilupparne una definizione globale e a identificarne i servizi da rendere disponibili per primi, come per esempio le auto connesse, l’internet delle cose e il video streaming in altissima definizione. Inoltre Bruxelles e Brasilia lavoreranno insieme anche per definire standard comuni per avere una posizione più forte sulla scena globale, cooperare nell’identificazione delle frequenze radio più promettenti per il 5G nel quadro dell’Itu, l’organismo Onu che si occupa dei servizi di telecomunicazione.

Infine, le due regioni promuoveranno l’utilizzo del 5G in settori come le smart citiy, l’agroalimentare, l’educazione, la sanità, trasporti ed energia, e ricerca. “Con l’accordo di oggi“, ha dichiarato Oettinger, “ci siamo principalmente impegnati a cooperare al decollo del 5G nelle cosiddette industrie verticali come trasporti ed energia”. Questi accordi internazionali, ha aggiunto, “sono complementari ai nostri sforzi per dispiegare la tecnologia nell’Ue e al lavoro che iniziamo oggi per preparare un Piano d’azione Ue sul 5G per l’Europa”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This