eGov

Diego Piacentini è il nuovo Commissario all’Innovazione del Governo

Diego Piacentini

Sarà , oggi vice presidente di , il nuovo commissario di governo per il digitale e l’ in a partire da questa estate. Dopo aver lavorato per 15 anni al vertice del colosso di Jeff Bezos, il manager italiano lascerà momentaneamente l’incarico di Seattle per dedicarsi all’ dove è chiamato al non semplice compito di supportarne l’ digitale e non solo. “Dopo 16 anni ad Amazon, è un modo per restituire qualcosa al Paese in cui sono nato e ho vissuto per 40 anni”, spiega Piacentini nel comunicato-intervista su Amazon.com. “Farò il pendolare” tra Roma e Seattle, chiarisce. “Viaggio comunque molto, quindi non sarà un grande cambiamento”.

Piacentini, che prima di Amazon ha lavorato per Apple dove dirigeva le operazioni per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa,  porterà con sè molte lezioni da Amazon: “La prima lezione è non dire: “non funzionerà mai”. La seconda è che tutto ruota attorno all’organizzarsi su grandi idee. E si può fare se si hanno i mattoni fondamentali: il pensiero innovativo, l’essere trasparenti e autocritici, dotati di visione a lungo termine senza l’ossessione dei risultati di breve periodo, e mettendo il cliente al primo posto. Questo è il motivo per cui le cose accadono davvero nella nostra impresa, perché i mattoni della filosofia di Amazon sono questi. Quindi non c’è bisogno di cambiare la cultura dell’azienda per far si che tutte queste nuove idee si verifichino.”

Piacentini prenderà due anni di aspettativa da Amazon e lavorerà a fianco del Governo senza ricevere compenso. Lo “scambio” tra Italia e America è avvenuto anche su Twitter dove Jeff Bezos ha salutato Piacentini e dove Matteo Renzi ha a sua volta ringraziato il fondatore di Amazon.

Rezni_Bezos

 

renzi

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This