Internet of Everything

Islanda terra ideale per test su #IoE: siglato accordo tra Cisco e Reykjavík Fibre Network

IOT

L’Islanda è, secondo la recente analisi condotta da WeAreSocial, il paese europeo con il maggior tasso di penetrazione di Internet: lo Stato, infatti, ha 324.518 utenti web attivi pari al 98% della popolazione: di fatto praticamente tutti, in Islanda, sono online. Percentuale significativamente alta se paragonata agli altri Stati dell’Europa occidentale ma nel complesso in linea con i valori raggiunti dagli altri paesi del nord Europa: il 96% dei norvegesi e dei danesi sono online, e il 94% degli svedesi.

Sta di fatto che tali numeri rendono l’Islanda uno degli Stati che possono sperimentare soluzioni e progetti all’avanguardia collegati alla connettività diffusa: in quest’ottica è stato siglato un accordo tra Cisco e la Reykjavík Fibre Network, la principale azienda di connettività in fibra del Paese, per fornire alle case islandesi una velocità di rete pari a 1.000 megabit al secondo nel 2016. Questo in chiara ottica e quindi di smart home e smart community. La due aziende, infatti, sperano di promuovere tecnologie all’avanguardia di terza parti: “aziende di terze parti con soluzioni collegate all’IoE sono invitate a testarle su questa piattaforma, creare casi di studio, e impianti di riferimento in Islanda”. 

La scelta dell’Islanda e di Reykjavik Fibre Network, spiega in un comunicato, si basa sul fatto che l’azienda “costruisce e eroga una delle più avanzate reti Open Access  in fibra“. L’azienda al momento eroga connettività al 100% fibra alla totalità delle case connesse di Reykjavik, la Capitale, e mira a espandere ulteriormente la sua rete. Senza contare che la città gira al 100% a energia verde, basata su energia geotermica e idrica “il che rende marginale l’impatto ambientale delle attività legate a dati e comunicazioni”. 

Per questo motivo: “l, basata su tecnologie Cisco, sarà una location perfetta per tutti i pionieri e innovatori degli oggetti smart” ha commentato Peter Karlströmer, Senior Vice President per il Nord Europa di Cisco.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This