News

Terremoto Twitter: quattro manager lasciano l’azienda, addio anche dal capo di Vine

Twitter

Non necessariamente una notizia fuori dall’ordinario ma a farla diventare tale è il soggetto che ne è protagonista: , notoriamente alle prese con problemi relativi alla crescita di utenti e alle insoddisfazioni degli investitori, ha confermato l’addio di ben quattro manager di alto livello dell’azienda che, come ha dovuto chiarire il Ceo della società Jack Dorsey, “hanno scelto di lasciare la compagnia”.

Si tratta del responsabile di sviluppo e progettazione Kevin Weil, il responsabile dell’engineering Alex Roetter, il capo delle risorse umane Brian Schipper e la responsabile dei rapporti con i media Katie Jacobs Stanton. A questi si aggiunge Jason Toff, a capo del servizio di condivisione video “” di proprietà di Twitter, che in nottata ha twittato il suo passaggio a Google, dove si occuperà di realtà virtuale. A svolgere le funzioni dei quattro vicepresidenti, ha spiegato Dorsey nel tweet, saranno almeno al momento il chief operating officer di Twitter, Adam Bain, e il chief technology officer Adam Messinger. Dorsey non ha invece fatto menzione dell’uscita di Toff da . Stando ad alcune indiscrezioni stampa, Twitter potrebbe nominare due nuovi consiglieri d’amministrazione in settimana, mentre altri cambiamenti nel top management potrebbero essere annunciati già oggi.

La notizia dell’addio dei manager di casa Twitter si inserisce all’interno di un quadro di evidente difficoltà per l’azienda che negli ultimi mesi non solo è stata oggetta di pesanti crolli in borsa, dove è quotata dal 2013 , ma anche di discusse scelte di business. L’ultima in ordine di tempo sarebbe l’ampliamento del limite dei 140 caratteri dei tweet, caratteristica distintiva del social, a ben 10 mila caratteri così come anticipato nelle scorse settimane da Re/Code e come confermato indirettamente da Dorsey proprio in un lungo tweet.

Decisioni che non sono ancora inquadrabili in una chiara strategia di business di medio e lungo periodo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This