Legal & Digital Rights

Blocco WhatsApp in Brasile per 48 ore, Zuckerberg: “decisione estrema che punisce utenti”

facebook e whatsApp

Per 48 ore i cittadini brasiliani non potranno utilizzare per effetto di una decisione del tribunale di Sao Bernardo do Campo, nell’entroterra di San Paolo, che avrà effetto a partire dalla mezzanotte di oggi (le tre di stamane in Italia). Secondo il tribunale di San Paolo, infatti, i responsabili di WhatsApp di proprietà di , il 23 luglio scorso non avrebbero rispettato l’ordine di un giudice emesso nell’ambito di un processo penale caratterizzato dal segreto istruttorio.

L’azienda avrebbe ignorato anche una seconda notificazione pervenuta ad agosto e il pubblico ministero ha così deciso la sospensione temporanea del servizio in tutto il Paese, lasciando milioni di utenti senza accesso. In Brasile, WhatsApp, infatti, è una delle app per cellulare più usate in assoluto: secondo dati GlobalWebIndex il 62% degli utenti brasiliani di Internet tra i 16  e i 64 anni usa WhatsApp ogni mese.

Una decisione inusuale aspramente criticata da che su Facebook scrive: “Stasera, un giudice brasiliano bloccato WhatsApp a oltre 100 milioni di persone che vi fanno affidamento nel suo paese. Questo è un giorno triste per il Brasile. Fino ad oggi il paese è stato alleato nella creazione di una rete internet aperta. Sono sbalordito che i nostri sforzi per proteggere i dati della gente si traducano in una decisione così estrema di un giudice, che punisce ogni persona che in Brasile usa WhatsApp, speriamo che i giudici ci ripensino.”

La mossa brasiliana è stata letta da molti, ad esempio da TechCrunch, come l’occasione che da tempo telco e governo per colpire il social network: le telco brasiliane hanno lavorato mesi per convincere il governo che il servizio voce di WhatsApp fosse illegale e non regolato e hanno pubblicamente criticato l’effetto WhatsApp che ha sottratto loro milioni di clienti.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This