News

eMarketer: Facebook e Twitter resteranno i social più usati dai marketer nel 2016

Marketing

Gli investimenti in social media da aprte dei marketer, almeno in America, non accennano a diminuire: se è vero che nel corso del 2015 hanno già puntato denaro, tempo e fatica in attività di social media marketing, sarà il 2016 ad assistere ad un significativo incremento. Entro la fine del prossimo anno, l’88,9% dei marketers americani con 100 o più dipendenti utilizzerà i social network per scopi di marketing.

emarketerLo rivela un nuovo rapporto di , “US Social Trends for 2016: Predictions for Video, Viewability, Buy Buttons, Messaging and More” secondo cui e rimarranno in testa ai social network più utilizzati dalle società statunitensi, marcati stretti da Instagram che vedrà una rapida crescita. Il prossimo anno, infatti, il 48,8% dei marketers sono pronti a utilizzare tale piattaforma, quota in crescita dal 18,4% del 2014. Ora che Instagram prevede policy pubblicitarie aperte a tutti gli inserzionisti, è chiaro che sta attirando su di sè le l’attenzione delle imprese.

Anche la spesa per i social media è in aumento: tra i professionisti del marketing intervistati nel mese di ottobre 2015, la società di ricerca Ascend2 ha rilevato infatti che solo il 2% prevede di diminuire la quota di budget riservata ai social in futuro, mentre ben il  67% prevede un aumento.

Un altro indicatore di aumenti di budget deriva da un sondaggio condotto dall’American Marketing Association (AMA) e McKinsey & Company: tra l’agosto 2013 e l’agosto 2015, la percentuale del budget totale riservato al marketing che i marketer Usa hanno dedicato ai social media è cresciuta dal 6,6% al 10,7%.

Tenere il passo con gli sviluppi nei social media è impegnativo per il marketing, ma il fatto che ne stiano progressivamente aumentando l’uso e la spesa dedicata dimostra che il trend è in atto e non può più essere fermato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This