Market & Business

Siglata partnership Cisco – Ericsson: al centro reti, IoT e digital transformation

Cisco

e hanno annunciato oggi una collaborazione a livello globale che, secondo Reuters, dovrebbe generare entrate supplementari pari ad almeno un miliardo di dollari per ciascuna società entro il 2018. Un’ottima notizia specialmente per Ericsson, le cui vendite sono in calo del 7% nel 2015 e da tre anni non vedono crescita;  l’azienda svedese ha dichiarato che la partnership significa nuove aree da cui far provenire le entrate in quanto indirizzerà i propri servizi soprattutto nel settore dei servizi professionali, dei software e della rivendita dei prodotti Cisco.

Grazie a questo accordo, si legge in una nota diffusa da Cisco, le due società offriranno ai clienti diversi servizi: funzionalità di routing, data center, networking, cloud, mobility, gestione e controllo, e servizi. Insieme, le due aziende prevedono di fornire valore per i propri clienti a livello globale in vari settori tra cui service provider, aziende enterprise, e soluzioni per favorire la crescita dell’Internet of Things.

In un mondo guidato da mobilità, cloud, e digitalizzazione, le reti del futuro richiederanno nuovi principi di progettazione atti ad assicurarne l’agilità, autonomia e soprattutto la sicurezza. Ericsson e Cisco hanno deciso di unirsi in una partnership proprio per riuscire ad esaudire queste esigenze, offrendo ai propri clienti il loro know nei rispettivi campi di applicazione, attraverso architetture di rete end-to-end tra cui 5G, cloud, IP, e Internet degli oggetti – dai dispositivi e sensori alle reti di accesso e core, al cloud.

In dettaglio, la collaborazione tra Ericsson e Cisco può contare su oltre 56.000 brevetti, 11.000.000.000 di dollari investiti in ricerca e sviluppo, e più di 76.000 professionisti nell’area servizi offerti a clienti in oltre 180 paesi. Su tali basi entrambe le società hanno orientato la propria strategia nel prossimo decennio, prevedendo opportunità di guadagno di oltre 1 miliardo di dollari per ognuna di esse entro il 2018. “Con il ritmo con cui si sta muovendo il mercato, per avere successo le aziende devono essere in grado di costruire le partnership strategiche giuste per accelerare l’innovazione, la crescita e il valore per i clienti. L’annuncio di oggi unisce due aziende leader del settore, con animi visionari e culture complementari, da sempre impegnate nell’innovazione. Abbiamo lavorato con Ericsson nel corso dell’ultimo anno per sviluppare una strategia in grado di posizionarci ai vertici del mercato. La nostra partnership guiderà la crescita di entrambe le società, dando ai nostri clienti un valore irripetibile, e una altrettanto eccezionale spinta innovatrice per l’intero settore”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This