Gallery

#IoT e reti mobile: quale futuro per i device connessi? #Infografica

IOT-Final-web-jpg

L’internet of Things è in fase di maturazione: entro il 2022 ogni casa conterrà almeno 500 dispositivi connessi alla rete, per un totale di 328 milioni di nuovi oggetti connessi ogni mese. Sono i numeri che emergono dalla di Mobile Future che mette al centro il ruolo della mobilità e della connessione senza fili per lo sviluppo e la diffusione dei device connessi. La dimensione del fenomeno fotografato è enorme, basta pensare che nel 2020 avremo un totale di 100 milioni di lampadine e lampade connesse, con forti conseguenze positive per il risparmio energetico e per la sostenibilità economica delle utente da parte degli inquilini. Ecco l’infografica:

IOT-Final-web-jpg

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This