Digitaliani

Report Buyer: #IoT raggiungerà i 2.620 miliardi di valore entro il 2021

The-Internet-of-Things-cisco-csco-stock

La diffusione delle logiche dell’Internet Of Everything, la rivoluzione industriale che abilita la connessione virtuosa tra oggetti, processi, device e persone, sta cambiando completamente il nostro modo di approcciare ai dispositivi wireless e, nel complesso, al  mondo interconnesso. Focalizzando l’attenzione su quanto riportato da Report Buyer, che analizza in verticale la componente device dell’ ovvero l’Internet delle cose, il mercato arriverà a un valore di 2620 miliardi di dollari entro il 2021, una cifra che dimostra che fornitori, aziende e organizzazioni non possono permettersi di perdere il treno dell’Internet delle cose.

L’Internet che entra nelle cose, infatti, è già a pieno titolo nel mercato con dispositivi che utilizziamo ormai quotidianamente attraverso smartphone, tablet e dispositivi wearable: basta pensare alla Radio Frequency Identification (RFID) o alla Near Field Communication, al mondo cloud o ai sensori perimetrici e siamo solo all’inizio del vero sviluppo.

La ricerca di Report Buyer aggiunge a un panorama già molto ricco di dati e previsioni, ulteriori dettagli sulla crescita che attende l‘ e questi sono i punti principali che la testimoniano:

  •  A livello globale ci saranno nel modo circa 50 miliardi di dispositivi “intelligenti” connessi ad Internet entro il 2021, che vanno dalle connected car ai parchimetri, dalle macchine del caffè ai tagliaerba per il giardino: una crescita importante se confrontato con il medesimo dato del 2010 in cui il numero di dispositivi era di “soli” 12, 5 miliardi di unità.
  • L’internet of things è destinato a crescere in maniera esponenziale dal 2015 al 2021 e, come detto, raggiungerà un valore di mercato pari a 2620 miliardi di dollari, con un tasso di crescita annuale pari al 13,13%.
  • Il livello di consapevolezza dei consumatori per i wearable e per la tecnologia legata alle smart home è in netto aumento: il settore industriale e manifatturiero che usufruisce dell’IoT è in espansione e Report Buyer prevede un tasso di crescita annuale fino al 2021 del 14,27%.
  • Il mercato legato all’IoT  dell’Asia-Pacifico è destinato ad essere quello con il più alto tasso di crescita con il raggiungimento del 18,14% nel periodo che va dal 2015 al 2021.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This