Visions

#CanonExpo: la visione di Canon per il futuro, dall’Internet of Things all’Imaging of Things

CoverHP_CanonExpo_Parigi_2015

CanonExpo_Parigi_2015

Stampanti 3D, sistemi e soluzioni per il settore delle arti grafiche che mostrano le potenzialità nella stampa di poster di grandi dimensioni. Sensori a 250 megapixel che consentono ad una fotocamera di catturare la scritta sulla fiancata di un aeroplano a una distanza di 18 chilometri. Schermi eproiettori 8k, camere ultrasensibili che consentono la ripresa notturna senza infrarossi. Sistemi di sorveglianza in grado di riconoscere un volto tra la folla tracciandone gli spostamenti, che aprono spazi non solo al mondo della sicurezza ma anche al marketing. Soluzioni e servizi per il mondo business per la gestione dei documenti e il trattamento dei dati in azienda. Obiettivi da usare in campo medicale e dispositivi per radiografie. Soluzioni di Mixed-Reality che grazie all’utilizzo della realtà virtuale consentono interessanti applicazioni in ambito manifatturiero, ottimizzando la fase di realizzazione dei prototipi e già adottate da importanti player di settore come la Toyota: tutto questo si è visto al Expo 2015, la manifestazione che si è appena conclusa a Parigi nel suggestivo scenario de La Villette, organizzata ogni 5 anni dall’azienda giapponese per illustrare tutte le innovazioni presenti e future nel campo dell’imaging e della gestione documentale. Soluzioni che dimostrano come la fotografia – dove ovviamente continua a rimanere presente con una gamma di prodotti che vanno dalle fotocamere compatte alle reflex digitali – sia per solo la punta dell’iceberg.

L’azienda è infatti oggi uno dei protagonisti a livello mondiale nel comparto della stampa, dei sistemi di videosorveglianza, delle soluzioni in ambito medicale e in quelle di gestione documentale per le aziende.

L’Expo organizzata da Canon a Parigi è tutto tranne che una manifestazione sui prodotti. Negli spazi espositivi l’enfasi non è mai stata posta sul software o sull’hardware ma sul modo in cui le persone interagiscono con le tecnologie che Canon ha sviluppato o sta sviluppando, nelle loro attività personali, di business o in ambito scientifico.
CanonExpo_Parigi_Mitarai

Dietro tutto questo c’è Fujio Mitarai, Presidente e Ceo di Canon, che in venti anni ha trasformato l’azienda in un player globale nel settore delle tecnologie, accreditandola come solution provider nel settore dell’Imaging e del Document Management.
La sua strategia è quella di focalizzare l’azienda sull’innovazione. Negli ultimi venti anni Canon è stata permanentemente tra le prime 5 aziende per numero di brevetti registrati negli Usa, come Mitarai ha avuto modo di sottolineare nel suo discorso di inaugurazione della manifestazione. Lo scenario delle tecnologie sta mutando velocemente e Canon deve saper cogliere le opportunità che offre lo sviluppo tecnologico in un mondo sempre più connesso. “Nell’era dell’Internet of Things” ha continuato Mitirai “anche il mondo delle immagini sta evolvendo sempre più rapidamente. Nel prossimo futuro ogni cosa sarà connessa ad uno smart device e noi di Canon vogliamo diventare leader nell’Imaging of Things”.

Fabio Ricceri

Fabio Ricceri

Lavora da oltre 20 anni nel mondo editoriale e di internet, occupandosi di marketing e pubblicità. Laureato in Scienze Politiche Internazionali ha lavorato per Il Sole 24 Ore e per il gruppo Editori PerlaFinanza, è stato in Telecom Italia per il lancio di Tin.it e ha partecipato allo start up di Excite Italia. Attualmente si occupa di digital advertising per il gruppo Hearst Magazine Italia.

Twitter LinkedIn 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This