Market & Business

Gestire i dati da campagne multicanale non è così facile: l’analisi Econsultancy

online_shopping

Il è una necessità per i ma non è poi così facile da realizzare e soprattutto da gestire. I marketer, ad esempio, non solo devono realizzare campagne che si dispiegano su più canali ma devono anche riuscire a capire come essi interagiscono tra loro. E il panorama non è ancora confortante.

Marketing multichannelSecondo una ricerca condotta nel 2015 da Econsultancy in collaborazione con Adobe, solo l’8% dei marketer digitali e professionisti dell’e-commerce in tutto il mondo ha avuto un’unica piattaforma per gestire i dati delle campagne attraverso tutti i canali di commercializzazione. Un dato quasi invariato rispetto a quando Econsultancy ha posto la stessa domanda nel 2013.

La quota che ha potuto contare su un’unica piattaforma con cui gestire alcuni ma non tutti i dati, è scesa di 1 punto, mentre la percentuale di coloro che ha potuto contare su piattaforme di gestione separate e connesse tra loro, è diminuita, anche se di poco: dal 30% del 2013 al 27% del 2015. E ancora, il 50% ha avuto tecnologie separate e non connesse tra loro, percentuale pressochè invariata rispetto al 52% del 2013.

In sostanza gli intervistati sono stati ben lontani dall’avere negli ultimi tre anni una unica fonte di visualizzazione dei dati dei clienti e ciò che è anche meno incoraggiante è che più della metà di loro ha indicato proprio la tecnologia come la radice di molti problemi. Probabilmente sono diversi i fattori che non hanno contribuito a un miglioramento complessivo come la mancanza di budget, la mancanza di competenze e la mancanza di esperti di marketing. Quel che è certo, almeno stando a tali numeri, chi fa marketing multicanale non ha ancora a disposizione gli strumenti necessari per ricostruire l’intero percorso e comportamento di acquisto dei clienti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This