Media

NBC investe in VOX Media e guarda a BuzzFeed: alleanza tra vecchi e nuovi media

NBC

NBCUniversal investe 200 milioni di dollari in e guarda a BuzzFeed, mostrando il suo interesse a rafforzarsi nel digitale. Con l’investimento in , NBCUniversal forma infatti una partnership strategica fra il vecchio e il nuovo nel mondo dei media. Vox ha in portafoglio otto importanti marchi digitali, da SB Nation specializzato nello sport al sito tecnologico The Verge. NBCUniversal, controllata da Comcast, si prepara anche, scrive il New York Times, a investire altri 200 milioni di dollari in BuzzFeed, l’hub digitale popolare per i quiz e la sua spinta nel giornalismo. Le due operazioni sono le ultime unioni, in ordine temporale, fra i giganti media e società digitali. I colossi televisivi, come NBCUniversal, puntano infatti a crescere e rafforzarsi sul web per conquistare il pubblico più giovane, che sempre più numeroso non guarda il piccolo schermo. Allo stesso tempo le società digitali premono sui video e la tv per ampliare la portata dei loro marchi e aumentare i potenziali guadagni. Vox ha 54 milioni di visitatori unici negli Stati Uniti a giugno, di cui il 41% di età compresa fra i 18 e i 34 anni.

Nello stesso mese BuzzFeed ha registrato 80 milioni di visitatori unici, il 54% fra i 18 e i 34 anni. Gli investimenti invece che le acquisizioni di società media digitali offrono ai colossi delle tv la possibilità di imparare senza esporsi ai rischi di una startup. E proprio gli investimenti consentono alle società digitali di crescere rimanendo indipendenti. Vox e NBCUniversal hanno da imparare una dall’altra, afferma l’amministratore delegato di Vox, Jim Bankoff, in un’intervista al New York Times.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This