ICT & Telco

Banda #ultralarga: Governo approva piano da 12 miliardi

Bandiera-italia

E’ stato approvato dal Governo il piano da 12 miliardi per la . Ad annunciarlo il Presidente del Consiglio Renzi nel corso della conferenza stampa tenutasi a margine del Consiglio dei Ministri previsto per oggi.  È un agosto che inizia scoppiettante” ha spiegato “oggi il che si sta ancora riunendo ha approvato finalmente un cospicuo intervento economico sul piano di banda ultralarga, una autentica, straordinaria, novità. E l’infrastruttura più importante per i prossimi 20 anni. In autunno i primi interventi, l’obiettivo è una copertura completa del Paese”. 

Il piano per la banda ultralarga, aggiunge “vale 12 miliardi, di cui 5 privati e 7 pubblici. Di questi ultimi 4,9 vengono da iniziative del governo e 2,1 dai Fondi strutturali Regionali“.  Oggi il Cipe ha di fatto deliberato lo stanziamento di “2,2 miliardi“. “A questo punto per gli operatori di telefonia non c’è da fare altro che mettersi in gioco“.

Oggi ingraniamo la quinta, la sesta marciando a tutta velocità verso la banda ultralarga. Questo è il futuro del Paese” ha continuato, perché se “oggi siamo l’ultima ruota del carro, nel giro di un triennio saremo leader in europa”.

E che l’Italia sulla banda ultralarga abbia molto da recuperare rispetto agli altri paesi europei lo dicono i dati di molte indagini: le ultime cifre in ordine di tempo arrivano da AgCom non più tardi dello scorso mese. Sulla banda ultralarga il nostro Paese “presenta un grado di arretratezza preoccupante rispetto all’Europa” ha dichiarato allora il Presidente Angelo Cardani. L’Italia registra infatti un livello di copertura del 36% contro il 68% dell’Ue-28; in alcune zone c’è “totale assenza” di queste reti. E ancora più critica è la situazione se si considera il livello di penetrazione: solo il 4% delle famiglie utilizza connessioni superiori a 30 Mega al secondo (contro il 26% dell’UE-28) e praticamente nulle sono le connessioni superiori a 100 Mega.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: A che punto è la lotta al #DigitalDivide? In Ue bene, in Italia malissimo | Tech Economy

  2. Pingback: Banda ultralarga, Giacomelli: "partiremo entro l'anno" | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This