Mobile Payment

#MobilePayment: Apple Pay arriva ufficialmente in UK

Mobile_payment

sbarca finalmente in Europa: il servizio del colosso di Cupertino di che consente di pagare tramite iPhone e iWatch è stato lanciato ufficialmente nel Regno Unito. D’ora in poi, oltre 250.000 negozi in tutto il paese, tra cui Waitrose, Boots e Marks & Spencer accetteranno pagamenti tramite , senza dimenticare la possibilità di pagare i servizi per la mobilità di Transport for London (TfL), la società che gestisce la metro, i tram e gli autobus della capitale inglese.

Il servizio di pagamento funziona attraverso la tecnologia N.F.C. (Near Field Communication), un sistema basato sulla prossimità, per il quale due dispositivi (che integrano il chip N.F.C.) creano una rete peer to peer con la quale possono scambiarsi informazioni. Questo è esattamente quello che accade avvicinando i nuovi Iphone e i nuovi wearable Iwatch a un sistema di pagamento, eseguendo la transazione.

Il Vicepresidente di Apple Pay, Jennifer Bailey ha dichiarato al Telegraph che il sistema sarà in grado anche di supporrtare transazioni fino ad un valore di 20 sterline, in aumento a 30 sterline nel mese di settembre. “In America non siamo così avanzati nell’utilizzo del contactless come nel Regno Unito” ha affermato Bailey. L’obiettivo di Apple Pay, ha continuato la Vicepresidente, è di sostituire il portafoglio tradizionale, a cominciare  dai pagamenti con particolare attenzione all’user experience, alla sicurezza e alla privacy dei clienti.

Abbiamo progettato il servizio in modo tale che le transazioni avvengono solo tra gli utenti, la banca e il venditore e non sono tracciati da Apple. I dati delle transazioni non passano mai attraverso i server di Apple. Si tratta della vera differenza con altri player di questo settore che vogliono prendere i dati e utilizzarli per altri scopi, come l’advertising”.

C’è da chiedersi a questo punto quando il servizio sbarcherà in Italia, ma al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali che possano dare delucidazioni o indicazioni sui tempi.

Eugenio Maddalena

Eugenio Maddalena

Consulente di comunicazione digitale e formatore, è appassionato delle dinamiche che riguardano l’impatto delle nuove culture digitali all’interno della società, dal business alla politica. Nasce nel 1987, anno in cui si sono sciolti gli Smiths e sono nati i Nirvana.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: #Wearable: i 5 modi in cui cambieranno le nostre vite (se ne percepiremo il valore) | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This