Market & Business

Google conferma: imminente il lancio del tasto “buy” sui risultati delle ricerche

Google

La conferma è arrivata: presto, molto presto, inserirà l’atteso tasto “buy” sui risultati delle ricerche sponsorizzate ma solo via mobile. L’indiscrezione, che ha rapidamente fatto il giro del mondo, era circolata all’inizio del mese quando il Wall Street Journal aveva rivelato i piani di casa Mountain View.

Ci sarà un pulsante buy al più presto. E ‘imminente“, ha annunciato infatti il Google Chief Business Officer Omid Kordestani nel corso della Code Conference in corso in California. La mossa è l’ultima prova di come le ambizioni di Google si stiano progressivamente spostando dall’essere non solo un motore di ricerca e fornitore di collegamenti web, per diventare vero e proprio shop dove i consumatori possono acquistare direttamente qualunque cosa colpisca la loro fantasia.

Lo spostamento dell’attenzione di Google non è inatteso: il colosso americano sta attraversando un periodo non brillante dal punto di vista economico, cosa che tra le righe ha evidenziato anche il Presidente Erik Schmidt lo scorso gennaio. Ed è sempre lui che, non più tardi dello scorso ottobre, spiegava come il colosso avesse in Amazon il suo più grande rivale.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Compra su Google: ecco il tasto "buy" di BigG (e Facebook insegue) | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This