App

Un’app per partecipare a #FPA2015 e condividere sui social: nasce FPA Net

FORUM-PA

Amplificare l’esperienza di quanti parteciperanno al ForumPa attraverso un’ per smartphone: è quello che accadrà quest’anno nell’edizione 2015 della manifestazione che parte oggi a Roma, dedicata all’innovazione nella Pa: grazie alla   FPA net, realizzata con Posytron, si potrà gestire la propria agenda di appuntamenti, iscriversi agli eventi, essere aggiornati in tempo reale sul programma dei tre giorni, condividere contenuti e impressioni sui social, ed entrare in contatto con le persone inserite nel proprio network di contatti e aggiungerne di nuove. I nuovi contatti si aggiungono in rubrica semplicemente passando lo smartphone sul QRcode presente sul badge personale che ogni visitatore riceverà e dovrà esporre all’interno del Palazzo dei Congressi.

FPANETL’app FPA net, sia per iOS che per Android, inoltre, segnala le persone che, presenti nella rubrica personale, sono iscritte anche alla community di ForumPa e, tra queste, quelle che sono entrate alla manifestazione o che si sono iscritte ad eventi in comune. In questo modo, attivando la funzione “Contatta”, si possono inviare messaggi via WhatsApp, sms o email e diventa così più semplice comunicare e incontrarsi, anche solo per prendere un caffè. (Qui e qui i tutorial con le principali funzionalità).

L’iniziativa di ForumPa dimostra che le tecnologie, il mobile e i social media, lungi dall’aver decretato la fine di momenti di scambio, approfondimento e confronto “in carne ed ossa” rappresentati dai convegni, ne hanno invece ampliato e dilatato il naturale ciclo vitale, rendendo la fase del pre, del durante e del dopo evento, egualmente cruciali ai fini della costruzione dello “storytelling” dell’esperienza di partecipazione, sia per chi prende parte agli incontri, che per chi ne è all’esterno.

I social media, quindi, sono il luogo dove questa dilatazione si declina e si realizza: seguire un convegno sui social oggi, vuol dire seguirne le fasi dell’organizzazione nelle settimane e mesi precedenti sui profili ufficiali degli organizzatori, ma vuol dire anche prendervi parte attiva durante il suo svolgimento seguendo tweet e post ma anche sessioni di live streaming di cui dialogare e discutere in tempo reale suui social stessi. E a convegni conclusi, i social media diventano il luogo dell’alimentazione del dibattito e della costruzione di spunti e riflessioni da parte di quanti hanno partecipato, così come il luogo dove si consolidano meeting e incontri tra professionisti.

Fornire strumenti, nel caso di ForumPa un’app ma le possibilità tecniche oggi sono molto vaste, che faciliia tali dinamiche diventa una importante per imprese e organizzazioni che puntano a rendere i propri convegni appuntamenti continuati con l’innovazione.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This