Digitaliani

Internet of Employment: a Milano arriva l’Italian Academy Conference 2015 di Cisco

skills

Education e competenze digitali sono sempre più fondamentali nell’era dell’Internet of Everything: senza e-skill, infatti, le imprese del futuro non potranno intercettare il cambiamento introdotto dalla connettività diffusa e pervasiva e non potranno essere davvero innovative. Si parla per questo di Internet of Employment a rappresentare la necessità di intercettare il cambiamento nel mondo del lavoro a partire dalla creazione di una forte cultura del digitale.

Lo sa bene che, con la Networking Academy, da tempo è impegnata ad aiutare i giovani ad avere nel loro portafoglio competenze che siano collegate all’evoluzione delle imprese e della PA anche con un curriculum dedicato all’, un percorso formativo di ingresso, rivolto a chiunque voglia cogliere le opportunità che nascono dall’interconnessione di persone, processi, dati e cose, e non richiede come prerequisito conoscenze IT approfondite. E quest’anno il sette maggio a Milano si terrà l’Italian Academy Conference 2015:  l’incontro annuale di tutte le Cisco Networking Academy presenti in Italia, che quest’anno sarà dedicato proprio all’Internet of Employment, “per esplorare come i giovani possano cogliere le opportunità di costruire un futuro professionale di successo attraverso la formazione sulle tecnologie del futuro.”

L’Italian Academy Day è l’evento che da diversi anni fa incontrare la comunità delle Cisco Networking Academy italiane” ci spiega , responsabile del programma Cisco Networking Academy in Italia “E’ l’occasione per confrontarsi, condividere aggiornamenti e novità sui percorsi formativi, e soprattutto per scoprire quali sono gli scenari, i trend di mercato e tecnologici più importanti direttamente dalla voce di chi guida Cisco ed è responsabile della sua proposta al mercato.” Il perchè di questa centralità è presto detto:Questo è molto importante per chi si sta preparando ad una carriera nel settore ICT, perché permette di avere uno sguardo già proiettato verso il futuro e di capire in che direzione si muove quello che di recente il nostro VP David Bevilacqua ha definito “L’Internet of Employment”: ovvero l’effetto della crescente interconnessione tra persone, oggetti, cose, processi sul mercato dell’occupazione ICT in termini di nuove competenze e di nuove professionalità.”

Quest’anno l’evento Cisco si intreccia con un’altra grande sfida, quella dell’Expo 2015 di Milano: alla giornata dedicata alla formazione parteciperà anche Fabio Florio, alla guida della partnership tecnologica di Cisco Italia con Expo Milano 2015: “In Expo Cisco ha convogliato tutto il meglio della propria esperienza e delle proprie tecnologie per dare forma nel sito della manifestazione alla Smart City del futuro. Molti degli studenti presenti andranno a visitare Expo con i loro insegnanti e potranno trarne un valore in più, legato anche a questo aspetto tecnologico.”

Infine spazio alle migliori esperienze nel settore: “Come ogni anno l’Academy Day sarà l’occasione per premiare le migliori Academy Italiane. Infine, a valorizzare ancor di più l’esperienza che offriremo, voglio ricordare che saremo ospitati per l’evento da SIAM – la “culla” della formazione professionale milanese e lombarda, una realtà fondata nel 1883 e che si rinnova continuamente. SIAM ha al suo interno anche The Fab Lab, il più grande fablab milanese, che per l’occasione aprirà le porte ai partecipanti del nostro evento facendogli scoprire un ambiente che offre interessanti “contaminazioni” fra fare e digitale.” 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This