Device

Smartphone: Samsung torna top vendor globale e sorpassa Apple

apple-vs-samsung

Il primato Apple non è durato a lungo: torna in testa alla classifica mondiale delle vendite di , una posizione che deteneva dal 2011 ma che gli era stata soffiata dal colosso di Cupertino negli ultimi tre mesi del 2014 come riportato da molte società di analisi. Secondo Gartner, ad esempio, nel trimestre considerato, Apple si era ritagliata il 20,4% del mercato globale (17,8% nel 2013), mentre Samsung si è fermata al 19,9% (nel 2013 aveva il 29,5%).

Oggi nuovi dati, stavolta di Strategy Analytics, evidenziano il nuovo sorpasso: da gennaio a marzo la casa sudcoreana ha venduto 83,2 milioni di smartphone, quasi 6 milioni di pezzi in meno su base annua ma sufficienti a ottenere una quota di mercato del 24%. Apple, con 61,2 milioni di iPhone venduti, si ferma invece al 18%. In totale le vendite mondiali del trimestre si sono attestate a 345 milioni di pezzi, con una crescita annua del 21%.

Samsung continua a riscontrare difficoltà in Asia e altrove, ma la sua performance globale si è stabilizzata abbastanza da superare Apple e riguadagnare la prima posizione”, spiegano gli analisti, che evidenziano la forte domanda per i nuovi iPhone 6 della Mela soprattutto in Cina.

Al terzo posto si trova Lenovo-Motorola con il 5,4% del mercato a fronte del 6,9% dell’anno precedente. In quarta posizione buona la performance di Huawei, con 17,3 milioni di smartphone venduti contro i 13,4 milioni del pari periodo 2014, grazie alle vendite robuste sia nel mercato domestico cinese, via internet, sia in Africa.

sa-q1-numbers.0

Fonte: Strategy Analytics

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This