eBusiness

Accordo Alibaba – China Telecom: telefoni low cost nelle zone rurali cinesi

ha stretto un accordo con il più grande operatore di telecomunicazioni cinese per vendere a basso costo nelle zone più rurali del paese con device a partire da 48 dollari. L’accordo con l’operatore, che ha 186 milioni di utenti e circa 15.000 punti vendita nella Cina rurale, è parte di una duplice strategia per il gigante dell’e-commerce, che vede nelle città più remote la chiave per i propri piani di crescita sia nel business del commercio online che per quello del suo sistema operativo Yunos.

Una linea di otto modelli di smartphone a basso costo di marchi semi sconosciuti, Uniscope, Ctyon, e Kingsun, verrano infatti preinstallati con Yunos, il sistema operativo sviluppato da Alibaba per competere con Android. Sei modelli più costosi provenienti dai produttori più noti come Coolpad, Hisense, e TCL, invece, avranno invece la shopping app mobile Taobao di Alibaba pre-installata.

Alibaba, notano gli osservatori, non sta ancora avendo fortuna con Yunos che, pur avendo ricevuto ingenti investimenti, aveva solo 10 milioni di utenti a fine 2014. Meglio potrebbe andare sul fronte del mobile commerce rurale se è vero che un rapporto di AliResearch, società di ricerca Alibaba, stima che il mercato dell’e-commerce nella Cina rurale raggiungerà i 75 miliardi di euro entro il 2016, con i residenti rurali che spenderanno una media di 80 a 300 dollari on-line ogni anno.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This