Digitaliani

IDC: il cloud, pubblico o privato, sempre più importante nel manifatturiero

cloud8

Il sta progressivamente diventando un attore fondamentale anche nel settore manifatturiero: lo rivelano dati IDC contenuti nel nuovo report Worldwide Cloud Adoption in the Manufacturing Industry che analizza i trend del momento e i piani futuri per l’adozione del cloud nel mondo manifatturiero.

I vantaggi del cloud per questo comparto sono significativi, con i business leader delle loro organizzazioni IT che fanno sempre più affidamento sul cloud per fornire, in modo flessibile, alla velocità e ai costi che il business richiede, servizi IT. La tradizionale spesa IT è chiaramente in declino, spiega IDC, e i produttori devono aggiornare le loro tabelle di marcia sul cloud. Secondo l’European Vertical Markets Survey 2014 di IDC, quasi il 50% degli intervistati del manifatturiero europeo ha dichiarato di aver adottato, o che lo avrebbero fatto in futuro, ERP nel cloud pubblico. E nell’area dell’Asia-Pacifico, il 49% degli intervistati utilizza cloud – pubblico o privato – o intendono utilizzare il cloud. 

Secondo IDC, quindi, la maggioranza dell’industria manifatturiera globale sta usando cloud pubblico (66%) o privato (68%); la strategia dell’ “anche il cloud” resta l’approccio più comune sia nei nuovi investimenti che quelli fatti in ottica di replicement nel cloud pubblico e il 61% indica che la loro compagnia 

Il manifatturiero è al centro di una trasformazione digitale, nel quale le tecnologie della terza piattaforma sono assolutamente essenziali sulla strada di come fanno business e nei prodotti e servizi che danno ai loro clienti. Conseguentemente, un approccio strategico all’adozione del cloud è assolutamente essenziale” spiega Kimberly Knickle, research director, IDC Manufacturing Insights. “A causa dell’enorme valore del cloud nel rendere le risorse IT disponili al business – grazie a velocità, costi e accessibilità – i produttori devono assicurarsi che le linee del business e del management IT lavorino insieme per definire il loro fabbisogno.”

Secondo il rapporto, uno dei modi in cui il cloud porterà un valore significativo per il business è nel permettere ai produttori di usare più facilmente i dati che saranno raccolti e collegati ai sensori in tutte le operazioni di produzione basate su connettività IP e sull’Internet delle cose.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This