eGov

Regione Lazio lancia portale Open Data: online 300 dataset entro l’anno

openaccess1

Spese pubbliche, conti della sanità, progetti finanziati con i fondi europei, e poi i bilanci, le iniziative sull’ambiente, i documenti: tutti i dati della Regione Lazio in rete. E’ stato presentato oggi il portale (www.dati.lazio.it) dal governatore Nicola Zingaretti e dall’amministratore unico di Lait Francesco Loriga.

Da oggi il portale é on line con la pubblicazione di oltre 150 dataset e della sezione OpenSpesa. L’intero progetto, si legge in una nota, sarà realizzato entro il 30 maggio per un costo complessivo di 1.161.158 euro (risorse Fesr dell’Ue), ed entro fine 2015 si punta a 300 dataset totalmente pubblici. “Da oggi tutti i dati della Regione Lazio, quelli che ora sono nei cassetti, saranno pubblici: l’apertura dell’Open Data significa raccogliere tutte le banche dati sulla spesa, sulla sanità, sui lavori pubblici, sui dati demografici e i documenti, e metterli a disposizione dei cittadini – ha spiegato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – Spesso non si sa perché non si vuole far sapere. Noi però non abbiamo paura della trasparenza, e vogliamo ricostruire il rapporto tra cittadino e Stato. Questo è un fatto molto importante perché la trasparenza è uno di quegli anticorpi di cui spesso si parla a favore della legalità”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This