Market & Business

Display advertising: entro 2017 Facebook e Twitter avranno il 33% del mercato Usa

twitter_facebook

e avranno in mano entro il 2017 il 33% della spesa pubblicitaria digitale display nel mercato americano. A dirlo sono nuovi dati e-Marketer secondo cui la spesa per tale tipologia di pubblciità in Usa raggiungerà i 27,05 miliardi dollari nel 2015, con uno spostamento netto verso i principali social network: entro i prossimi due anni Facebook e insieme rappresenteranno il 33,7% del mercato, contro il 30,2% di quest’anno.

Nel 2015 le entrate da pubblicità display su Facebook toccheranno quota 6.82 miliardi e Twitter prenderà il 5.0%, portando la sua revenue da display a 1,34 miliardi. e-Marketer, spiega che quest’anno il social del cinguettio batterà per la prima volta le entrate di Yahoo da pubblicità display su territorio americano: anche se “Yahoo vedrà una crescita in positivo della pubblicità display quest’anno per la prima volta da quando tracciamo le entrate pubblicitarie del colosso dal 2009, la sua quota di mercato continuerà a scendere, fino ad arrivare al 4.6% dal 5.5% dello scorso anno e dal 7.2% registrato nel 2013.”

Entro il 2017, dunque, la quota di mercato di Facebook continuerà a crescere raggiungendo quasi il 27% e Twitter il 6.8%; notizie solo parzialmente positive, invece, per Google che manterrà la sua posizione alle spalle di Facebook ma con una quota di ricavi da annunci display che scivolerà dal 13,7% del 2014 al 13,0% di quest’anno, fino al 11,1% entro il 2017.

Il grosso dei ricavi per Twitter e Facebook arriverà dalla pubblicità mobile: per la prima volta, nel 2015 la spesa per advertising display su mobile supererà quella da desktop passando da 9,65 miliardi dollari nel 2014 a 14,67 miliardi dollari.

FB_Tw

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This